Campo di lavoro e conoscenza nella favela di Santa Marta – Rio de Janeiro

Una colonia estiva per 400 bambini della Favela di Santa Marta a Rio de Janeiro è quello che ogni anno il gruppo ECO, durante il periodo delle vacanze, organizza con grandi difficoltà per offrire due settimane di svago e gioco a bambini che altrimenti passerebbero le loro vacanze per le strade della favela.
La Colonia Estiva, nata 25 anni fa quasi per gioco, è diventata un appuntamento fisso che impegna i giovani del gruppo ECO tutto l’anno per l’organizzazione e il reperimento dei fondi necessari e dei volontari che dovranno seguire i bambini, il cui numero è cresciuto anno dopo anno.
Questa è la situazione con cui inizieremo la nostra esperienza di “Campi di Lavoro e Conoscenza per il 2006”.
Il campo è nato su una proposta avanzata dal GAS (Giovani Artisti Studenti) che hanno scelto di sostenere il progetto della Campagna AttivArci a Santa Marta e che, vista l’esperienza dei Campi di lavoro estivi realizzati nel 2005, ci hanno chiesto di poter realizzare un’attività analoga. La proposta, inoltrata a ECO, è stata accolta con entusiasmo. Per ECO portare nella favela un gruppo di ragazzi italiani per aiutare nella gestione della colonia, ma anche per conoscere da vicino la realtà delle favelas brasiliane e della cultura di questo popolo, rappresenta un avvenimento importante.
Il campo è particolare, non tanto perchè si svolge a gennaio e dura 2 settimane, ma soprattutto perché è la stessa Colonia Vacanze ad essere particolare in quanto non si svolge ogni giorno nello stesso posto, ma è errante. Ogni giorno si decide un luogo diverso della città dove portare i bambini a giocare e a fare attività. Questo la qualifica come un’attività particolarmente adatta a giovani che oltre al volontariato vogliono conoscere la realtà delle città brasiliane, la cultura e le abitudini di questo popolo, stare in contatto con la gente della strada e confrontarsi ogni giorno con situazioni e ambienti diversi.
Non solo attività di volontariato comunque, ma anche conoscenza più approfondita dei problemi che affliggono i giovani che vivono nelle favelas attraverso incontri con Associazioni e Ong che lavorano all’interno di questi luoghi, visite ad altre favelas di Rio de Janeiro, work shop tematici e ovviamente qualche giorno di turismo per far conoscere ai partecipanti al campo i luoghi simbolo di questa città.

Per informazioni scrivi a campidilavoro@arci.it tel: 06 41609500

Condivido sui social media!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *