In partenza il progetto di servizio civile all’estero “Il futuro possibile!”

 

Sono arrivati  in ARCS i 10 volontari selezionati per il Progetto di Servizio Civile all’Estero di Arci Direzione Nazionale.

 

Francesco, Giulia, Vittoria, Sara, Manuela, Alessandra, Jacopo, Patrizia, Elisa e Silvia resteranno un mese a Roma per partecipare alla formazione generale e specifica e nella prima settimana di Marzo partiranno per le diverse destinazioni del progetto.

 

Il progetto II Futuro possibile si realizzerà in Brasile, Mozambico, Palestina, Libano, Serbia con l’obiettivo di promuovere i diritti dei giovani e delle donne come chiave di sviluppo dell’intera società.

 

I volontari, in relazione con i partner locali, si occuperanno di promuovere e realizzare attività di educazione non formale con giovani e donne, supporto nella realizzazione di campagne ed attività di sensibilizzazione all’educazione primaria e lotta agli stereotipi di genere, supporto nella realizzazione di attività di formazione e orientamento professionale per promuovere la microimprenditorialità, preparazione di attività per organizzare viaggi di turismo responsabile.

 

Durante questo primo mese in Italia, i giovani si prepareranno ad affrontare questa importante esperienza, approfondendo la conoscenza dei paesi e delle attività in loco di ARCS ed ARCi, approcciandosi ai temi della cooperazione e solidarietà internazionale della nostra ONG, alla comunicazione sociale e alla progettazione.

Ed è solo l’inizio di una bella avventura.

 

Condivido sui social media!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *