27 milioni dalla UE per i diritti umani, aperta la call globale di EIDHR

da info-cooperazione

Lo strumento europeo per la democrazia e i diritti umani (EIDHR) è un programma dell’Unione Europea che mira a promuovere la democrazia ei diritti umani in tutto il mondo attraverso il sostegno alle iniziative della società civile. L’EIDHR è stato adottato dal Parlamento europeo e dal Consiglio nel marzo 2014 (Regolamento n 235/2014) per il periodo 2014-2020, sostituendo e sviluppando nel contempo l’EIDHR 2007-2013 e 2000-2006. L’obiettivo del bando globale appena uscito è quello di garantire, attraverso il sostegno alle organizzazioni della società civile, la promozione e la protezione dei diritti umani e delle libertà fondamentali e contribuire al rafforzamento del quadro internazionale per la promozione e protezione dei diritti umani, la giustizia e lo stato di diritto. Scadenza per l’invio dei concept note: 1 ottobre 2015.

La call persegue cinque obiettivi sanciti da cinque diversi lotti:
LOTTO 1 – Supporto ai difensori dei diritti umani (anche organizzazioni) che operano a livello di base in particolare nella maggior parte delle situazioni difficili e le aree remote.
LOTTO 2 – Contribuire al monitoraggio e l’effettiva attuazione delle specifiche convenzioni internazionali ratificate dai paesi beneficiari SPG + (Armenia, Bolivia, della Georgia, Capo Verde, Mongolia, Pakistan, Paraguay, Filippine e Kirghizistan).
LOTTO 3 – Sostenere la lotta contro la pena di morte.
LOTTO 4 – Supportare i migranti, compresi i richiedenti asilo nei paesi terzi, gli sfollati interni e gli apolidi.
LOTTO 5 – Sostenere i bambini associati a conflitti armati, gruppi e bande e coinvolte nella violenza armata.

 

Eleggibilità
Qualunque sia il suo ruolo nella proposta, cioè applicant, co-applicant o affiliato, ogni organizzazione non potrà partecipare più di una volta al presente invito a presentare proposte.
Fatta eccezione per il lotto 2, se il richiedente non è un’organizzazione locale, deve avere almeno un co-applicant locale del paese in cui l’azione avrà luogo.

Dotazione finanziaria prevista del bando EuropeAid/150264/DH/ACT/Multi

L’importo indicativo globale messo a disposizione nel quadro del presente invito è di EUR 26 866 185.

Ripartizione indicativa dei fondi:

Lotto 1: 5 000 000 EUR
importo minimo: 250 000 EUR
importo massimo: 1 000 000 EUR

Lotto 2: 5 000 000 EUR
importo minimo: 800 000 EUR
importo massimo: 1 500 000 EUR

Lotto 3:  6 866 185 EUR
importo minimo: 800 000 EUR
importo massimo: 1 500 000 EUR

Lotto 4:  5 000 000 EUR
importo minimo: 250 000 EUR
importo massimo: 1 000 000 EUR

Lotto 5: 5 000 000 EUR
importo minimo: 250 000 EUR
importo massimo: 1 000 000 EUR

Percentuale minima del co-finanziamento: 51% del totale dei costi ammissibili dell’azione.
Percentuale massima del 95% del totale dei costi ammissibili dell’azione.

Modulistica e guidelines

Condivido sui social media!