27 miliardi in borse di studio, nasce la piattaforma per trovare la tua – @VITAnonprofit

Si chiama EFG-European Funding Guide e l’ha creata una non profit tedesca. Ha per partner Ashoka e la Commissione Europea. Consente di cercare fra 12.320 borse di studio disponibili in Europa, per un valore di 27 miliardi di euro. Tutto in pochi clic.

In Europa esistono 12.320 diverse borse di studio, che stanziano complessivamente quasi 27 miliardi di euro. Due terzi degli studenti universitari europei però non ha mai fatto una domanda di borsa, anche perché non conosce le opportunità esistenti. Ora un sito cerca di fare informazione e matching fra chi cerca un aiuto economico per studiare e chi lo offre: si chiama EFG-European Funding Guide, è cofinanziata dalla Commissione Europea, ha Ashokacome partner ed è stata realizzata dalla non-profit tedesca ItS-Initiative für transparente Studienförderung (Initiative for transparency in student finance), che aveva già messo online, come primo step, una piattaforma analoga che mette in rete tutte le borse di studio disponibili in Germania per studenti tedeschi (www.myStipendium.de).

La homepage del sito “sfata” i 5 miti più comuni: le borse di studio non sono tutte basate su merito o reddito; non sono affatto poche come si pensa; esistono opportunità disponibili in ogni periodo dell’anno, basta cercarle; due terzi degli studenti europei non fa richiesta, quindi non è affatto vero che sia inutile tentare; non servono secoli per fare un’application. Una sezione è dedicata agli special needs: se hai una disabilità o hai un figlio a carico, non rinunciare, ci sono opportunità anche per te.

Condivido sui social media!