Somalia: almeno 5 le vittime dell’attentato a Mogadiscio

da agenzia Nova

E’ di almeno cinque morti il bilancio dell’attentato avvenuto questa mattina nell’hotel Syl di Mogadiscio, in Somalia. E’ quanto riferiscono fonti della sicurezza citate dall’agenzia d’informazione “Sonna”.

Secondo le prime ricostruzioni, l’attentato e’ avvenuto in seguito all’esplosione di un’autobomba all’esterno dell’hotel che si trova non lontano dal palazzo presidenziale. Sul luogo sono presenti agenti delle forze di sicurezza ma, contrariamente alle prime testimonianze, nell’edificio non sarebbero presenti uomini armati.

L’hotel Syl e’ stato piu’ volte bersaglio di attacchi terroristici negli ultimi anni. L’attacco non e’ stato ancora rivendicato ma e’ da attribuire al gruppo jihadista al Shabaab, che negli ultimi mesi ha intensificato i suoi attacchi dopo aver perso il controllo di diverse aree della Somalia meridionale e centrale, nell’ambito del piano di riconquista portato avanti dall’esercito somalo, sostenuto dalle truppe internazionali inquadrate nella missione dell’Unione africana in Somalia

Condivido sui social media!