ARCS e ASDOB insieme per l’empowerment delle donne di Guediawaye

Nonostante il caldo, la stagione delle piogge e la lunga tornata elettorale i mesi di luglio ed agosto sono stati densi di attività in Senegal!

Grazie al progetto PONTI, ARCS ha potuto rilanciare il suo partenariato con l’associazione ASDOB e sta sostenendo le donne, le ragazze e i giovani di Guediawaye, nella periferia di Dakar, rafforzando le loro competenze per la ricerca di impiego e la creazione di attività generatrici di reddito sostenibili.

ASDOB lavora per l’empowerment delle ragazze escluse dai percorsi scolastici ordinari e delle loro madri al fine di migliorare le condizioni delle donne e delle loro famiglie in contesti vulnerabili. Un impegno costante, il loro, che abbiamo avuto modo di apprezzare nel corso degli anni e che purtroppo negli ultimi mesi aveva subito un forte rallentamento a causa della carenza di finanziamenti. Abbiamo così deciso di unire le forze!

Le formazioni delle ultime settimane hanno riguardato la trasformazione della frutta per la produzione di sciroppi e confetture, la tintura dei tessuti e la confezione, la produzione di sapone, di caffè touba e lakhou bissap, alternando teoria e tanta pratica. Le beneficiarie nei prossimi mesi saranno accompagnate e sostenute in un percorso verso la piena autonomia, che permetta loro di presentarsi sul mercato con competenze e prodotti pronti per la commercializzazione, rafforzando la consapevolezza delle proprie capacità e aprendo nuove opportunità. In tal senso è stata avviata anche una prima formazione per la creazione e gestione di microimprese.

Ma oggi è una giornata di Festa e non ci resta che augurare a tutti felice Tabaski!

Condivido sui social media!