In Giordania continua il dibattito sui diritti dei lavoratori

di Cecilia Trevisan 

Nell’ambito del progetto co-finanziato dall’Unione Europea “Decent Work, Social Justice and Freedom of Association in The Middle East and North Africa, di cui ARCS è partner, si sono svolte ad Amman due giornate di workshop organizzate dall’East and West Center, una delle due ONG locali impegnate nel progetto.

24 partecipanti membri del National Dialogue Team dell’East and West Center, provenienti da varie regioni della Giordania hanno avuto modo di incontrarsi e discutere di una problematica che interessa molti giovani: la disoccupazione e le condizioni lavorative nel Paese.

Tramite discussioni di gruppo, i partecipanti hanno analizzato sia i problemi che le sfide che i lavoratori, soprattutto i giovani alle prime esperienze, devono affrontare quando entrano nel mondo del lavoro. Si è parlato di diritti dei lavoratori, di contratti di lavoro, delle condizioni dei lavoratori, delle differenze tra uomini e donne nel mondo del lavoro e del concetto di condizioni di lavoro dignitose in riferimento alle convenzioni e ai trattati internazionali.

È stato inoltre presentato e spiegato il manuale che è stato redatto dall’East and West Center tra le attività del progetto. Il manuale vuole essere una guida per i giovani lavoratori o per tutti quelli che si affacciano per la prima volta nel mondo del lavoro affinchè siano consapevoli dei diritti e dei doveri in ambito lavorativo.

Durante il workshop i partecipanti hanno formulato varie azioni di sensibilizzazione su questo tema, poi promosse nelle loro città presentando il manuale e distribuendolo al maggior numero possibile di beneficiari.

Infine, i partecipanti al workshop si sono impegnati a realizzare sessioni d’informazione in merito alla questione dei diritti dei lavoratori nei differenti governatorati della Giordania, incluso degli incontri con vari decision makers, per discutere dell’importanza di condizioni lavorative dignitose per tutti i lavoratori.

Condivido sui social media!