TER-Re: Primo premio al marchio TATAOUI

di Alberto Sciortino

Primo premio nazionale per la migliore presentazione dei prodotti del territorio. Questo è il risultato della partecipazione del marchio TATAOUI alla fiera dei prodotti della “femme rurale” che si è tenuta a Tunisi tra il 13 e il 17 ottobre. Presenti venticinque piccoli stand – uno per ogni Governatorato del paese – per un totale di settanta Gruppi di Sviluppo Agricolo (GdA), il premio è stato assegnato al GDA di Douiret, creato nell’ambito del progetto TER-RE, e ai suoi prodotti: tisane e cosmetici a base di argilla locale e piante aromatiche. E così, in rappresentanza di questo GDA, la giovane Esma Douiri alla cerimonia di consegna, trasmessa dalle TV nazionali, ha ritirato la targa e il diploma del premio dalle mani del Primo Ministro tunisino, Yussef Chahed,  e del Ministro dell’Agricoltura, Samir Taieb.

Il giorno dopo, anche i rappresentanti di Tataouine all’Assemblea Nazionale (il Parlamento tunisino) hanno voluto menzionare in aula i risultati raggiunti da questo gruppo di giovani donne del sud e due trasmissioni specifiche sono state messe in onda da Radio Tataouine.

Le ragazze, da parte loro, hanno voluto che le testimonianze del premio fossero esposte presso la sede ARCS di Tataouine, dove anche in questi giorni le rappresentanti dei cinque GDA del progetto TER-RE stanno elaborando le strategie di marketing per la prossima stagione. Tra le iniziative appena tenute, quattro giorni di riprese nei villaggi e durante la realizzazione dei prodotti TATAOUI, effettuate da una società di comunicazione di Tunisi, in vista del lancio di un video promozionale e del catalogo dei prodotti del marchio TATAOUI.

Condivido sui social media!