Inaugurazione del progetto ENTER a Dschang: presentazione della strategia Fo.Re.Go.

di Marta Cappiello

Il 18 dicembre si è tenuta a Dschang, alla presenza delle autorità locali, la cerimonia inaugurale del progetto ENTER. Negli ultimi mesi i nostri cooperanti hanno lavorato a tutte le formalità burocratiche e amministrative e hanno creato una grande rete di contatti con le autorità locali e con i rappresentati di moltissimi piccoli e grandi villaggi.

Alla cerimonia erano infatti presenti molti capi villaggio, alcuni dei quali hanno già inviato la lettera di impegno a collaborare con ARCS e ACREST (il partner locale) secondo la strategia Fo.Re.Go Formazione, Reabilitazione/realizzazione e Governance. Questa strategia è centrale nel progetto ENTER e prevede che la società civile sia la protagonista nella realizzazione e nella gestione degli impianti di adduzione d’acqua che si costruiranno o riabiliteranno, laddove ve ne fossero già di mal funzionanti o non funzionanti. Per fare questo la formazione e la sensibilizzazione non possono che essere il primo step.

Per ottimizzare le risorse del progetto, i villaggi più piccoli che appartengono allo stesso bacino idrogeologico, sono invitati a collaborare.

Si comincerà da ciò che già esiste, in termini di piccoli e grandi impianti, che sono stati realizzati dalle comunità o da altre ONG prima di noi, e che ora giacciono abbandonati a causa della mancanza di competenza nella manutenzione. Questa idea incontra il favore delle autorità, ma anche e soprattutto della popolazione, in quanto valorizza gli sforzi del passato e lascia una forte scia di competenza tecnica e di governance nelle mani della popolazione stessa.

Condivido sui social media!