YOUTUQUAKE: #ParticonARCS per la Polonia

Se hai tra i 18 e i 30 anni, provieni dalle zone del Centro Italia colpite dal terremoto del 2016 e vuoi trascorrere un periodo di volontariato all’estero, questo SVE in Polonia può essere l’esperienza che cerchi!

Cos’è lo SVE?
Lo SVE è parte del programma Erasmus+ finanziato dall’Unione Europea e dall’Agenzia nazionale Giovani. Puoi trovare più informazioni sul sito della Commissione o sul Portale Europeo dei Giovani. 

Chi può partecipare?
Stiamo cercando giovani tra i 18 e i 30 anni, in particolare tra coloro che hanno subito le conseguenze del terremoto del 2016 in centro Italia (Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria). Non serve avere delle competenze specifiche, basta essere motivati, interessati alle attività previste e con una conoscenza almeno di base della lingua inglese.

Quali sono le condizioni?

Durata: Il periodo di volontariato è di 4 mesi e la partenza è prevista da Ottobre 2019 o a Febbraio 2020

Destinazione: Katowice, Polonia

Spese: Tutte le spese sono coperte.

  • Volo A/R fino ad un massimo di 290 euro;
  • Vitto e alloggio;
  • Assicurazione privata;
  • Corso di lingua online;
  • Rimborso spese: 4 euro al giorno;

Youthpass; certificato europeo di riconoscimento delle competenze non formali acquisite durante l’esperienza;

Corso di formazione organizzato dall’Agenzia Nazionale Polacca

Supporto: riceverai supporto e formazione prima, durante e al rientro del periodo di SVE

Organizzazione ospitante:
Bona Fides Association, un’organizzazione non-profit che da 14 anni si occupa di sostenere e sviluppare le relazioni tra i cittadini e i leader locali. Collaborano con i funzionari locali instaurando un dialogo aperto ed efficace tra gli abitanti e le organizzazioni non governative e lavorano con i giovani promuovendo esperienze di volontariato in Italia e all’estero.

Di cosa ti occuperai?
Preparazione di presentazioni e workshop riguardo il terremoto avvenuto in Italia in scuole e centri giovanili di Katowice;

Ricerca di partners locali ed internazionali a cui offrire workshop o momenti di condivisione delle informazioni riguardo la natura e gli effetti del terremoto (club di film, eventi, articoli, creazione di video etc.)

Supporto nell’ambito dei progetti per comunità straniere in Katowice a collaborazione con gli altri volontari accolti;

Supporto nella presentazione di progetti ESC/EVS;

Supporto organizzativo e amministrativo all’organizzazione.

Clicca per scaricare la scheda completa in italiano.

Come partecipare?

Mandaci il tuo CV e la lettera motivazionale in inglese all’indirizzo segreteria_arcs@arci.it arcs.youthquake@gmail.com entro il 26/08/2019

Condivido sui social media!