Israele, divieti e restrizioni limitano il lavoro degli operatori umanitari

(da repubblica.it) – Le difficili condizioni di accesso alla striscia di Gaza imposte ad attivisti e collaboratori di Ong fanno dubitare sulle reali intenzioni del governo israeliano di indagare sulle violazioni che avvengono all’interno del territorio. Human Rights Watch: “Si indaghi sulle violazioni”

Alfano congela il riconoscimento italiano dello Stato di Palestina

( da nena-news.it ) – Dovrà arrivare nel momento più utile all’intero processo di pace, ha detto. Quale sia questo momento Alfano però non lo ha chiarito. Il ministro degli esteri, durante gli incontri con Netanyahu e il presidente Rivlin, ha descritto Israele come “Una meravigliosa risorsa di democrazia nell’area mediorientale”

PALESTINA. Colona israeliana uccisa in casa, Bruxelles al voto su insediamenti illegali – @nenanewsagency

da nena-news.it
La donna sarebbe stata accoltellata da un palestinese nella sua casa di Otniel, colonia illegale a sud di Hebron. I coloni promettono che cresceranno, mentre il Consiglio per gli Affari Esteri dell’Unione Europea oggi presenterà una risoluzione sulla distinzione tra Israele e gli insediamenti nei Territori palestinesi occupati

Venerdì di collera a Gerusalemme – @nenanewsagency

da nena-news.it
Migliaia di agenti di polizia e della guardia di frontiera israeliana sono affluiti a Gerusalemme per la “Giornata della collera” proclamata per il venerdì di preghiera per i musulmani, dal movimento islamico Hamas e da altre organizzazioni palestinesi per protestare contro Israele, le violazioni della Spianata di Al Aqsa e l’occupazione militare, nel nome dell’Intifada di Gerusalemme (chiamata Intifada dei coltelli dagli israeliani) divampata all’inizio di ottobre.