Senegal: un’altra importante sfida per i prossimi due anni

(di Federica D’Amico) – Dopo circa un anno di intenso lavoro di progettazione e scambio con numerosi attori del mondo della società civile, della ricerca e dell’impresa sia italiane che senegalesi, e soprattutto con la diaspora senegalese in Italia, ha finalmente preso avvio il progetto cofinanziato dall’Agenzia italiana di Cooperazione allo Sviluppo: SOUFF – Terra: SOstegno e cosvilUppo per il raFForzamento della comunità di Linguère.

Naba’a: un quartiere in continua evoluzione

(di Micol Briziobello) – La mappatura di Naba’a, realizzata da UN Habitat, ha permesso di operare un’attenta ricognizione della popolazione che vi risiede e dei servizi presenti nell’area, dalle scuole agli ospedali, ai Centri Comunitari, soffermandosi sui bisogni più urgenti dei residenti

LIBANO. In piazza contro l’aumento delle tasse

(da nena-news.it) – Duemila persone hanno raggiunto ieri il centro di Beirut per protestare contro le recenti decisioni del governo Hariri in campo economico. Il premier prova (invano) a calmare gli animi, mentre da Israele il capo di stato maggiore dell’esercito promette: “il Paese dei Cedri sarà responsabile della prossima guerra con Hezbollah”

Minorenne palestinese ucciso in Cisgiordania. Polemiche interne all’Onu per un rapporto critico di Israele

( nena-news.it ) – Aveva 16enne Murad Yusif Abu Ghazi morto ieri ad al-Arrub (Hebron) nel corso degli scontri con l’esercito israeliano. Si è dimessa “per le pressioni subite”, intanto, la Segretaria generale di un organismo delle Nazioni Unite che in uno studio pubblicato mercoledì aveva accusato Tel Aviv di “compiere il crimine dell’Apartheid”