Incontro fra società civile afgana e italiana

Si apre il 6 giugno all’università di Herat il primo seminario internazionale di studi sulla società civile afgana, organizzato dalla rete Afgana (www.afgana.org) e dal consorzio di Ong, con capofila Arcs, nel quadro del progetto finanziato dalla DGCS MAE “Afghanistan: attività di formazione e di sostegno alla società civile afgana nel processo di ricostruzione e riconciliazione nazionale (AID 9572)”

Nuovo appello degli afgani all’Italia “Per favore, non lasciateci soli”

Garantire un serio monitoraggio delle prossime elezioni afgane del 2014 e soprattutto verificare l’accesso delle donne alle urne. E’ questa una delle proposte che la società civile afgana e quella italiana hanno fatto al Sottosegretario agli Affari Esteri, Min. Staffan De Mistura a conclusione di una settimana di incontri con le istituzioni nazionali

Esponenti di organizzazioni della società civile afgana incontrano i giornalisti

Nell’incontro con i giornalisti verrà illustrato il progetto e il ruolo che esso riveste nel processo di rafforzamento della società civile afgana. Inoltre, si ribadirà l’importanza della Campagna 30%, lanciata dalla rete Afgana, accanto alle nuove proposte di intervento formulate negli incontri avuti nei giorni scorsi con le istituzioni italiane.

[afgana] Perché le bombe in Afghanistan non fan rumore a Roma?

Afgana sulle notizie e le conferme da Farah: “Cessare immediatamente i bombardamenti. Si esprimano a riguardo le forze politiche” Roma, 16 luglio 2012 – Secondo reiterate notizie di stampa che da oltre una settimana riportano di intense attività di bombardamento nella provincia afgana di Farah con i caccia Amx in forza al contingente italiano e