Dicembre di solidarietà

Il 16 dicembre, Arcs partecipa alla serata Dicembre di Solidarietà presso la Biblioteca Elsa Morante di Ostia, presentando il progetto in Libano ‘Promozione dello sviluppo socio-creativo nella comunità di Aley’, realizzato con il supporto delle Biblioteche Solidali. La serata sarà preceduta da un momento creativo e divertente, un corso di scrittura creativa,* aperto ai ragazzi

Afghanistan, il 30% della spesa militare in cooperazione civile

“Afgana”, Tavola della pace e Rete Disarmo per la riconversione del risparmio che deriverà dal ritiro delle truppe italiane La rete della società civile italiana « Afgana», col sostegno della Tavola della pace e della Rete Disarmo, chiede al parlamento italiano che, una volta avviato il ritiro del contingente militare, sia trasferito il 30% di

Al Circolo Forte Fanfulla ciclo di eventi a sostegno del Rwanda con ARCS

Un ricco calendario di eventi animerà le serate al circolo Arci Forte Fanfulla di Roma. A partire da fine novembre fino a metà dicembre infatti, il circolo ospiterà una serie di iniziative organizzate da Arci Cultura e Sviluppo a sostegno del progetto che ARCS sta attualmente realizzando in Rwanda, insieme all’associazione locale Sevota, per la

Giornata mondiale dell’infanzia: ARCS per il diritto all’istruzione e al gioco in Libano

In occasione del 20 novembre, Giornata internazionale dell’infanzia, alla Casa della Partecipazione in via dei Sabelli 88/a, il Comitato Cittadino per la Cooperazione Decentrata, il Forum SaD e il III Municipio di Roma Capitale organizzano una settimana di iniziative per festeggiare con la cittadinanza. ARCS – Arci Cultura e Sviluppo sarà presente il 23 novembre

La prevenzione e il monitoraggio aiutano le donne e i loro bambini. Arcs e il progetto in Tanzania

Gemma Ciccone, responsabile area Africa e diritti di genere di ARCS, ci aggiorna sul progetto in corso in Tanzania Sviluppo umano e sanitario nel distretto di Bunda, cofinanziato dal Comune di Milano in partenariato con l’Azienda Ospedaliera Policlinico Umberto I di Roma e AZIMUT-onlus. A Bunda l’Ong porta avanti attività di rafforzamento delle capacità e

Le donne mozambicane, la loro forza e il loro ruolo nella società. In Italia per raccontarlo

Sarà uno scambio davvero intenso. Uno scambio che permetterà di stringere ancora di più le relazioni di amicizia e solidarietà tra italiani/e e mozambicani/e. Dal 4 all’11 novembre Claudina Maria da São José Mazalo, Segretaria Permanente della Provincia di Zambezia, e Achima Mussa, Sindacalista e vicepresidente dell’associazione di donne della Zambezia Nafeza, visiteranno i partner

Il Progetto PerIS sta per concludersi. L’intervista a Laura Burocco, la cooperante Arcs in Brasile

Sono passati quasi tre anni e il progetto PerIS sta per concluedersi. E’ stato un progetto complesso, volto ad affrontare il grave problema dell’esclusione sociale della popolazione vulnerabile di Rio de Janeiro, in particolare giovani e donne di tre aree delle favelas cittadine (Cidade De Deus, Santa Marta e Grande Tijuca), attraverso la creazione di

Networking Memories: un vero successo lo spettacolo teatrale

E’ stato un vero successo. La prima dello spettacolo teatrale organizzato all’interno del progetto Networking Memories, il 26 settembre a Pristina, ha guadagnato commenti davvero positivi, tanto da essere citata anche in un articolo sul Pristina International Film Festival. Lo spettacolo teatrale è stato messo in scena attraverso il coinvolgimento di un gruppo di giovani

S.C.A.T.T.O.: Socializing, Community, Arts, Territories, Transnational Opportunities

Dal 5 al 12 novembre a Carrara 30 giovani provenienti da Opole (Polonia), Ingolstadt (Germania) e Carrara (Italia) si incontreranno nella cornice del Festival SIAM per confrontarsi sul tema “Partecipazione giovanile e strumenti culturali”. Lo scambio vedrà momenti di riflessione e concettualizzazione sul tema della cultura e della partecipazione giovanile e momenti laboratoriali in cui