La prevenzione e il monitoraggio aiutano le donne e i loro bambini. Arcs e il progetto in Tanzania

Gemma Ciccone, responsabile area Africa e diritti di genere di ARCS, ci aggiorna sul progetto in corso in Tanzania Sviluppo umano e sanitario nel distretto di Bunda, cofinanziato dal Comune di Milano in partenariato con l’Azienda Ospedaliera Policlinico Umberto I di Roma e AZIMUT-onlus. A Bunda l’Ong porta avanti attività di rafforzamento delle capacità e

Le donne mozambicane, la loro forza e il loro ruolo nella società. In Italia per raccontarlo

Sarà uno scambio davvero intenso. Uno scambio che permetterà di stringere ancora di più le relazioni di amicizia e solidarietà tra italiani/e e mozambicani/e. Dal 4 all’11 novembre Claudina Maria da São José Mazalo, Segretaria Permanente della Provincia di Zambezia, e Achima Mussa, Sindacalista e vicepresidente dell’associazione di donne della Zambezia Nafeza, visiteranno i partner

Il Progetto PerIS sta per concludersi. L’intervista a Laura Burocco, la cooperante Arcs in Brasile

Sono passati quasi tre anni e il progetto PerIS sta per concluedersi. E’ stato un progetto complesso, volto ad affrontare il grave problema dell’esclusione sociale della popolazione vulnerabile di Rio de Janeiro, in particolare giovani e donne di tre aree delle favelas cittadine (Cidade De Deus, Santa Marta e Grande Tijuca), attraverso la creazione di

Networking Memories: un vero successo lo spettacolo teatrale

E’ stato un vero successo. La prima dello spettacolo teatrale organizzato all’interno del progetto Networking Memories, il 26 settembre a Pristina, ha guadagnato commenti davvero positivi, tanto da essere citata anche in un articolo sul Pristina International Film Festival. Lo spettacolo teatrale è stato messo in scena attraverso il coinvolgimento di un gruppo di giovani

S.C.A.T.T.O.: Socializing, Community, Arts, Territories, Transnational Opportunities

Dal 5 al 12 novembre a Carrara 30 giovani provenienti da Opole (Polonia), Ingolstadt (Germania) e Carrara (Italia) si incontreranno nella cornice del Festival SIAM per confrontarsi sul tema “Partecipazione giovanile e strumenti culturali”. Lo scambio vedrà momenti di riflessione e concettualizzazione sul tema della cultura e della partecipazione giovanile e momenti laboratoriali in cui

L’ANSPS condanna il rapimento dei tre cooperanti nei campi profughi sahrawi

L’Associazione Nazionale di Solidarietà con il Popolo Sahrawi condanna fermamente il rapimento dei tre cooperanti della solidarietà internazionale, nei campi profughi sahrawi nei pressi della città di Tindouf in Algeria nella notte tra sabato 22 e domenica 23 ottobre. Si tratta di Rossella Urru, della Ong italiana CISP, di Ainoa Fernandeez de Rincón, spagnola dell’Associazione

Il diritto all’educazione e alla cultura alla base della collaborazione tra Arcs, CGIL e YDD

Il 17 e 18 ottobre l’Arcs e la Rete Internazionale Cgil hanno ospitato presso le loro sedi Mazen Jabari, direttore dell’Ong Youth Development Department (YDD) e responsabile per l’ANP delle politiche giovanili nell’area di Gerusalemme. L’incontro è stato l’occasione per ribadire l’importanza del partenariato tra le tre realtà, che va avanti dal 1992. Si è

Un nuovo progetto della Rete Afgana per sostenere a 10 anni dall’inizio della guerra il percorso di pacificazione e ricostruzione sociale nel Paese

La rete italiana “Afgana”, che dal 2007 riunisce diversi soggetti della società civile italiana (Associazioni, Ong, Reti, sindacati, università), si è attivata, a partire da una prima Conferenza della società civile organizzata a Kabul nel gennaio del 2008, per individuare, contattare e sostenere omologhi soggetti in Afghanistan, contribuendo al loro rafforzamento come componente ritenuta essenziale