Gli uffici di ARCS in Italia resteranno chiusi dal 6 al 20 agosto per la pausa estiva.
Per qualsiasi urgenza è possibile contattare i referenti di ciascun Paese di intervento:

 

Camerun: Matteo Saraceno - arcs.cameroun@gmail.com - +237 6 57 40 63 66
Cuba: Federico Mei - mei@arci.it - +393460116030
Giordania: Cecilia Trevisan - arcs.jordan@gmail.com - +962 (0)799240812

Libano: Carolina Cinerari - arcs.livelihood@gmail.com - +961 76384154
Senegal: Calogero Messina - c.messina@arci.it - +393201579892
Tunisia: Alberto Sciortino - arcs.tunisie@gmail.com - +216 99 276 636

chisiamo

Chi siamo

La nostra storia, i valori, i numeri. Scopri l'impegno di ARCS, le reti a cui aderisce. Scarica e consulta i bilanci e i documenti.

progetti

Progetti

Scopri i nostri interventi nel mondo su tematiche di genere, ambiente, infanzia, agricoltura sostenibile, giovani, partecipazione democratica.

volontariato_icon

Volontariato

Campi di lavoro, Erasmus + , servizio civile nazionale e internazionale, servizio volontario europeo. Diventa un attivista.

sostienici

Sostienici

Una donazione, anche piccola, può contribuire in maniera significativa a portare avanti le attività e gli impegni di ARCS nel mondo. Scopri come donare

Ultime notizie

Progetti

  • Gestione idrica sostenibile e democratica in Camerun

    Gestione idrica sostenibile e democratica in Camerun

    di Michele Pagano - L’obiettivo è permettere ai circa 177.000 abitanti dei tre comuni di Penka-Michel, Batié e Bamendjou di accedere in modo sostenibile e sicuro alle risorse idriche
  • Prosegue il lavoro del Centro Visitantes

    Prosegue il lavoro del Centro Visitantes

    di Silvia Gabbatore - Si è svolto un incontro con numerosi attori del territorio per pianificare i prossimi passi del Centro Visitantes, il luogo di interpretariato e orientamento turistico parte del progetto InnovaCuba
  • Il progetto PONTI a metà percorso!

    Il progetto PONTI a metà percorso!

    di Simona Federico - Il lavoro sul terreno prosegue per ampliare l’impatto dell’iniziativa e al contempo migliorare la resilienza delle comunità nelle zone a maggiore rischio migratorio, promuovendo il coinvolgimento delle diaspore come motori di sviluppo nei paesi di origine.
  • TATAOUI – Nuovi scenari per l’autunno

    TATAOUI – Nuovi scenari per l’autunno

    di Alberto Sciortino - Le iniziative in preparazione sono il catalogo dei prodotti e la costituzione della società che avrà la responsabilità di gestire il marchio TATAOUI.

Volontariato

Resta aggiornato



Calendario Eventi

agosto 2018

logo_dgcs_maeci

aics_header_530x130_ec

dg_promozione

presidenza_consiglio

logomibact

logo_ue

logo_ang_big

logo-valdesi