Cooperazione e solidarietà internazionale

Cooperare significa per ARCS coinvolgere le comunità e le cittadine e i cittadini, tessere relazioni tra i territori e le persone per sviluppare insieme progetti diretti all’affermazione dei diritti umani, della pace e del dialogo, alla promozione della cittadinanza attiva e della partecipazione democratica. Scambi e dialogo interculturale, giustizia e coesione sociale, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale, difesa dei beni comuni e diffusione di stili di vita socialmente sostenibili, affermazione dei diritti dell’infanzia e dei giovani, empowerment di genere, legalità e lavoro dignitoso sono tutti ambiti in cui ARCS lavora mantenendo saldo il principio per cui la società civile sia sempre protagonista, indipendentemente dai “mondi” a cui appartiene, troppo spesso contrapposti e catalogati in base a coordinate geografiche (sud, nord del mondo) o numeri ordinali (primo, terzo mondo…). Una nuova prospettiva da cui guardare al tradizionale concetto di “sviluppo”, una trasformazione radicale che ha spinto ARCS anche ad attribuire al suo acronimo un nuovo significato: da Arci Cultura e Sviluppo ad Arci Culture Solidali

Dove operiamo

mappa progetti

PROGETTI IN CORSO

PROGETTI CONCLUSI