ALEPPO. DOVE È MORTA L’UMANITÀ

(di Cecilia Dalla Negra e Fouad Roueiha su qucodemag.it) – Il 13 dicembre, dopo quasi 4 anni e mezzo dalla divisione della città, la parte est di Aleppo si avvia a tornare sotto il controllo del regime di Damasco. Cade l’Aleppo dell’UNIVERSITÀ DELLA RIVOLUZIONE, quella del CONSIGLIO LOCALE e degli esperimenti di democrazia, quella di emittenti libere come Radio Hara o Nasaem Souria