Fondo per l’Africa, “Basta con la guerra ai migranti sosteniamo le comunità”

(da repubblica.it) – L’appello dell’ARCS – Culture Solidali al governo italiano. L’Unione Europea, ha ribadito la volontà di utilizzare un approccio, tutto legato al tema della sicurezza, nella gestione dei flussi migratori. Il rischio che il Fondo serva per finanziare accordi con regimi e governi aggressivi e irrispettosi dei diritti umani: l’esempio dell’accordo UE-Turchia

Basta guerra ai migranti. Utilizzare il Fondo Africa per sostenere le comunità

In attesa che il governo emani il decreto che disciplini l’implementazione del Fondo per l’Africa, istituito dal Bilancio di previsione dello Stato per l’anno 2017 per interventi straordinari volti a rilanciare il dialogo e la cooperazione con i Paesi africani d’importanza prioritaria per le rotte migratorie, ARCS esprime alcune preoccupazioni e rilancia alcune raccomandazioni specifiche.

Diritti dell’infanzia: una discussione globale per uno dei temi al centro di Circomondo a Siena

La manifestazione di Circomondo organizzata da Arci Siena e dall’associazione Carretera Central è stata molto più di un evento culturale e di scambio internazionale importante, ha promosso un percorso di relazioni associative e di cooperazione internazionale assolutamente innovativo e al tempo stesso di rilevante valore sociale, per le realtà e le operatrici e operatori che

Ecco tre nuovi progetti di ARCS!

Il 12 dicembre scorso il Comitato Direzionale della DGCS del Ministero Affari Esteri ha deliberato i contributi per tre progetti di ARCS. Un fatto che ha reso l’Ong davvero contenta, dopo anni anni difficili e volti alla graduale, ma decisa, cancellazione della cooperazione non governativa. Grazie all’approvazione dei tre progetti, ARCS potrà continuare nel suo

Al Circolo Forte Fanfulla ciclo di eventi a sostegno del Rwanda con ARCS

Un ricco calendario di eventi animerà le serate al circolo Arci Forte Fanfulla di Roma. A partire da fine novembre fino a metà dicembre infatti, il circolo ospiterà una serie di iniziative organizzate da Arci Cultura e Sviluppo a sostegno del progetto che ARCS sta attualmente realizzando in Rwanda, insieme all’associazione locale Sevota, per la

Giornata mondiale dell’infanzia: ARCS per il diritto all’istruzione e al gioco in Libano

In occasione del 20 novembre, Giornata internazionale dell’infanzia, alla Casa della Partecipazione in via dei Sabelli 88/a, il Comitato Cittadino per la Cooperazione Decentrata, il Forum SaD e il III Municipio di Roma Capitale organizzano una settimana di iniziative per festeggiare con la cittadinanza. ARCS – Arci Cultura e Sviluppo sarà presente il 23 novembre