Le ong italiane valutano il semestre di presidenza europea dell’Italia

Si è concluso il programma di attività delle ong italiane aderenti a Concord Italia per il semestre di Presidenza italiana dell’Ue. Il 19 febbraio è stato presentato pubblicamente e discusso con esponenti della Commissione europea e della DGCS MAECI, con il Viceministro alla cooperazione internazionale Pistelli e alcuni parlamentari il ‘dossier’ di valutazione di come le priorità proposte dalla società civile sono state o meno accolte e fatte proprie dall’Europa.

AAA: più coerenza tra cooperazione e commercio cercasi

di Monica Di Sisto*
Nell’ambito delle attività promosse da Concord Italia in occasione del Semestre italiano di presidenza dell’Ue, all’interno del progetto More and Better Europe, Arcs ha organizzato a Roma il 3 dicembre, presso la sala delle Mappe dell’Organizzazione internazionale del lavoro, in collaborazione con il Dipartimento Politiche Globali della Cgil il seminario “Quale commercio per quale sviluppo ? La coerenza delle politiche: una sfida per l’UE e per l’Italia”