Dopo il cessate il fuoco fra gruppi armati israeliani e palestinesi, l’Europa prenda misure forti per evitare future violenze

La Rete Mediterranea per i Diritti Umani (EMHRN) accoglie favorevolmente l’accordo per il cessate il fuoco raggiunto fra Israele e Palestina il 21 novembre 2012 e sollecita tutte le parti in causa a rispettarlo. L’EMHRN è preoccupata per l’alto numero di vittime civili e per la distruzione delle proprietà civili durante le ostilità e condanna le presunte violazioni della legge internazionale.

Israele: si aggrava la situazione dei palestinesi residenti nell’Area C

Lettera di Silvia Stilli, in qualità di portavoce della Piattaforma Ong Italiane in Medioriente e Mediterraneo, al ministro Giulio Terzi – S.E. Ministro degli Affari Esteri – Giulio Terzi – p.c. Ambasciatore d’Italia – Ministro Plenip. Luigi Mattiolo – p.c. Console Generale – Giampaolo Cantini Sua Eccellenza Illustrissima Ministro Giulio Terzi, in occasione della riunione dell’EU-Israel