La metà dei rifugiati sono minorenni

(da vita.it) –
Sono 50 milioni i bambini e ragazzi in fuga da guerre, povertà e conflitti, arrivando a costituire circa la metà dei rifugiati a livello globale. A rivelarlo l’ultimo rapporto dell’Unicef che denuncia come siano proprio i minori a rischiare maggiormente di diventare vittime di violenze, abusi sessuali e tratta di esseri umani

Rifugiati siriani in Libano: una generazione sul precipizio e sempre più indesiderata

di Elisa Piccioni
Secondo uno studio del Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione, circa il 41% dei giovani siriani intervistati in Libano ha pensato di commettere suicidio, mentre il 17% avrebbe preso seriamente in considerazione l’ipotesi di farla finita, in mancanza di alternative dignitose