Grecia, il flop umanitario più costoso di sempre

(vita.it) – Centinaia di milioni di euro per fare fronte ad un’emergenza umanitaria in cui non si è riusciti a garantire nemmeno i servizi basilari ai profughi arrivati negli ultimi due anni. È l’emergenza migranti in Grecia il più costoso flop umanitario di sempre, secondo un’inchiesta del sito di approfondimento Refugees Deeply

Profughi, siglata l’intesa: al via i nuovi corridoi umanitari di Sant’Egidio e Cei

( da redattoresociale.it ) – Firmato il protocollo per l’arrivo in Italia, nei prossimi mesi, di 500 profughi eritrei, somali e sud-sudanesi, fuggiti dai loro Paesi per i conflitti in corso. Galantino (Cei): “La Chiesa si impegna con l’8 per mille, senza oneri per lo Stato”. Sant’Egidio: “L’Europa, tentata dai muri, guardi a questo modello di sinergia tra Stato e società civile”

Profughi, più di 65 milioni gli sfollati nel mondo: il 21° Paese per numero di abitanti

(da repubblica.it) –
Un rapporto di Save the Children, che ha immaginato un Paese inesistente dove ha idealmente sistemato tutti i profughi del mondo che in questo nostro tempo scappano da guerre e disastri ambientali. Lo scopo è quello di attirare l’attenzione sui loro bisogni e fare chiarezza sulla loro situazione

La metà dei rifugiati sono minorenni

(da vita.it) –
Sono 50 milioni i bambini e ragazzi in fuga da guerre, povertà e conflitti, arrivando a costituire circa la metà dei rifugiati a livello globale. A rivelarlo l’ultimo rapporto dell’Unicef che denuncia come siano proprio i minori a rischiare maggiormente di diventare vittime di violenze, abusi sessuali e tratta di esseri umani