Un popolo che non si rassegna, ostinato nella speranza di avere libertà e giustizia

(di Franco Uda, Vicepresidente ARCS) – Dai più considerata la madre di tutte le tensioni e ingiustizie mediorientali, presa come bandiera da tanta parte della sinistra storica internazionalista del nostro Paese e non solo, la “questione palestinese” rischia oggi di essere consegnata a un oblio non dichiarato