SOMALIA. Terza carestia in 25 anni

(nena-news.it) – Secondo l’Onu, oltre sei milioni di persone hanno bisogno di assistenza alimentare, più di 360.000 bambini sono affetti da malnutrizione acuta. Secondo alcune stime, la siccità è peggiore dell’ultima del 2011 che uccise 250mila somali. A inizio mese, in meno di 48 ore, sono morte 110 persone per carenza di cibo e malattie nella regione di Baay.

Mosul, “Strutture al collasso e l’orrore colpisce soprattutto i bambini”

(da repubblica.it) – L’appello di Unicef: “In Iraq la situazione umanitaria assume rilievi drammatici”. I numeri: 244 bambini uccisi e 34 usati come attentatori suicidi; 109 mila le persone sfollate da Mosul, di cui 52 mila minori. L’80 per cento degli sfollati sono stati accolti in campi di accoglienza a nord e sud di Mosul; 600 mila sono ragazzini e per 1 milione di persone non c’è alcun tipo assistenza”

Siria, bombe su Aleppo: 56 morti, molti bambini. Unicef: 2 milioni senza acqua e luce

(da repubblica.it) –
Oggi Consiglio di emergenza Onu. L’Osservatorio siriano per i diritti umani aggiunge che il bilancio potrebbe aggravarsi:. Esercito conquista zona a nord della città in mano ai ribelli. Lavrov: “Dubito che il raid della Coalizione Usa sulle truppe di Assad sia stato un errore”

La metà dei rifugiati sono minorenni

(da vita.it) –
Sono 50 milioni i bambini e ragazzi in fuga da guerre, povertà e conflitti, arrivando a costituire circa la metà dei rifugiati a livello globale. A rivelarlo l’ultimo rapporto dell’Unicef che denuncia come siano proprio i minori a rischiare maggiormente di diventare vittime di violenze, abusi sessuali e tratta di esseri umani