VOLONTARI NEL MONDO 2017/2018

I progetti

8 ragazze sono partite per il Libano, Cuba, la Tunisia nell'ambito di due iniziative importanti: il Servizio Civile Nazionale all'Estero (progetto JOIN US) e i Corpi Civili di Pace (progetto FACILITATORI DI PACE PER COMUNITA’ RESILIENTI NEI QUARTIERI SUBURBANI DI BEIRUT).

Le volontarie racconteranno attraverso questa pagina le loro esperienze, sensazioni e attività condividendo il vissuto quotidiano e le emozioni che riusciranno a sperimentare.

Il contenuto e le opinioni degli articoli pubblicati in questa pagina non riflettono necessariamente la linea editoriale dell'Associazione ed il firmatario se ne assume la responsabilità.

Ultime notizie

  • Bandiere

    Bandiere

    di Silvia Gabbatore - La bandiera nazionale, qui a Cuba, è presente in moltissimi luoghi, molto di più che in Italia. L’unico altro paese da me visitato che compete con Cuba (e probabilmente la supera) in termini di ossessione per la propria bandiera è Israele, dove la stella di Davide appare davvero in ogni angolo, oggetto e casa dei quartieri e delle colonie israeliane.
  • Non ci vestiremo di bandiere

    Non ci vestiremo di bandiere

    di Desiree Ceccarini - Il tema della bandiera è assai particolare. Non mi è mai appartenuto pensare alla bandiera come simbolo di orgoglio e quando mi capita di incontrare qualcuno che chissà per quale motivo indossa una bandiera, non posso fare a meno di sentirmi strana
  • In Libano tra bandiere, strade e relazioni

    In Libano tra bandiere, strade e relazioni

    Le bandiere sono per eccellenza un simbolo, ed in arabo la parola bandiera, 3lam, significa anche simbolo. Questo e’ certo un dato di fatto, e se vogliamo, uno molto scontato. Qui in Libano pero’ mi sono soffermata a pensare a questo alto valore simbolico, non a caso: non ho mai visto cosi’ tante bandiere nella mia vita.
  • Vicini per incontrarsi

    Vicini per incontrarsi

    di Vanessa Gianni - E’ confusione quella che vedo e sento intorno. Probabilmente è parte e dentro di me, ma bussa ed esce fuori come se fosse una diretta conseguenza del fermarmi a pensare dove sono. Chi ho a fianco?
  • Parcheggiati

    Parcheggiati

    di Linda Zambelli - Sono molti i parcheggiatori de l’Havana e onestamente non ho ancora capito a che servono e di cosa si occupino veramente
  • Ogni mattina a Beirut

    Ogni mattina a Beirut

    di Adele Cornaglia - Le strade di Beirut non si attraversano a piedi o meglio, pochi lo fanno. Basta scendere in strada e di lì a poco sei sicura di sentire il suono del clacson di un’auto. Qui i taxi attirano la tua attenzione così. Contratti il viaggio: service, servicen o taxi in base al prezzo e vai! È così che comincia il tuo viaggio…
  • Di tutto e di più

    Di tutto e di più

    di Linda Zambelli - Non è difficile orientarsi a l’Havana, le strade sono un reticolo ordinato di linee orizzontali e verticali.
  • Tunisi, non avrei mai pensato di finire qui.

    Tunisi, non avrei mai pensato di finire qui.

    di Emilia Gemmiti - La strada è lo spazio in cui ho iniziato a costruire pian piano un’idea di questo posto. È un vortice di persone e suoni. Proprio per questo forse non ho voluto collezionare racconti, informazioni, indicazioni, preferendo lasciar vagare la mente intorno all'idea di un paese, di una città.

CORPI CIVILI DI PACE

ILENIA CAREDDU
Mi chiamo Ilenia Careddu, ho 28 anni e vengo da un piccolo paese nella provincia di Oristano, Narbolia. Sono laureata all'Università degli Studi di Milano in Lingue e Culture per la Comunicazione e Cooperazione Internazionale. Mi interessano i temi relativi alle migrazioni ed al diritto di asilo. Mi appassiona la lingua e la cultura araba. Mi piace vivere la natura e l'arte. 

ADELE CORNAGLIA
Mi chiamo Adele Cornaglia, ho 26 anni e vengo da un piccolo paese della provincia di Torino, Casalborgone. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Torino e Trento Studi Internazionali ed Europei, Sviluppo e Cooperazione Internazionale. Mi interessano i temi relativi alle migrazioni, il diritto d'asilo e la protezione dei minori e dei più vulnerabili. Sono affascinata dal conoscere nuovi paesi e luoghi del mondo e mi piace entrare in contatto con nuove persone e le loro culture

VANESSA GIANNI
Sono nata a Rimini e vissuta in una piccola frazione chiamata Gesso nella provincia di Pesaro - Urbino. Ho svolto Servizio Civile come Casco Bianco in Ecuador con l’ONG Ibo Italia, federata FOCSIV – Volontari nel Mondo. Spinta da un corto circuito tra le informazioni trasmesse dai mass media e le mie personali conoscenze rispetto alle migrazioni, interessata a coinvolgermi personalmente, ho vissuto e collaborato all' interno di una struttura di accoglienza per richiedenti protezione internazionale dell' Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII. 

FEDERICA IOLI
Sono Federica, ho 26 anni e vengo dalla provincia di Como. Ho studiato Scienze sociali per la globalizzazione tra Milano e Istanbul, e Peace and conflict management studies ad Haifa. Negli ultimi anni ho avuto modo di avvicinarmi al mondo della gestione dei conflitti e dei rifugiati, specialmente tramite un’esperienza nel sud della Turchia all'interno del Servizio Volontario Europeo. Sono fermamente convinta del ruolo che la società civile possa ricoprire nei processi di costruzione della pace

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE ALL’ESTERO

DESIREE CECCARINI
Desirèe Ceccarini, 29 anni, volontaria a Tunisi. Sebbene abbia studiato prima lingue e letterature straniere e poi scienze politiche, ciò che veramente mi incuriosisce nella vita è indagare e mettere alla prova i miei limiti attraverso esperienze nuove e inaspettate. Questa probabilmente è una delle spinte principali che mi ha fatto avvicinare al mondo del servizio civile all'estero e che mi sta concedendo un'occasione importante non solo per mettere in campo tutti quegli aspetti che riguardano lo sperimentare insieme verso un obiettivo comune, ma anche per venire a contatto con spunti interessanti.

EMILIA GEMMITI
Emilia Gemmiti, 29 anni, antropologa. Il mio percorso di studi e le mie esperienze sono state caratterizzate da un forte interesse verso l'altro; altri paesaggi, lingue, persone e storie. Questa curiosità mi ha portato a lavorare nell'ambito dei processi multiculturali con giovani richiedenti asilo e nella cooperazione internazionale tra associazioni europee. Attualmente svolgo il servizio civile internazionale in Tunisia presso un'associazione giovanile che si occupa di partecipazione della società civile alla vita democratica.

SILVIA GABBATORE
Sono nata a Piove di Sacco, un paese in provincia di Padova. Mi sono laureata in filosofia presso l’Università di Padova e ho frequentato l’indirizzo umanistico della Scuola Galileiana di Studi Superiori. Essendomi poi interessata al mondo della cooperazione, mi sono trasferita a Milano per seguire un Master in Cooperazione Internazionale. Ho svolto diversi stage e periodi di volontariato sia all’estero (in particolare in Brasile ed in Kenya) che in Italia, a Torino, come volontaria dei Corpi Europei di Solidarietà

LINDA ZAMBELLI
Sono cresciuta a Spresiano, un paese in provincia di Treviso. Ho studiato architettura presso l’università di Udine e successivamente, seguendo la passione per l’innovazione in ambito culturale, ho frequentato un corso post-laurea presso l’università Cà Foscari di Venezia. Sono una persona estremamente curiosa, amo calarmi in contesti che non conosco e scoprirli poco a poco. Ho avuto alcune esperienze di volontariato in Brasile, Albania e Italia e scambi culturali in Islanda e Argentina.