fbpx

OBIETTIVO: 

Acquisizione e sviluppo della conoscenza della realtà di un campo rifugiati. Promozione del dialogo tra culture e del rispetto reciproco.

ATTIVITA’: 

Svolgimento di attività di animazione estiva/ extrascolastica di natura sportiva da alternarsi con attività di riciclo di materiali. Tali laboratori saranno prevalentemente volti alla creazione di oggettistica varia, quali collane, bracciali e piccola oggettistica per la casa. Le attività si svolgeranno nel campo profughi palestinese di Jerash, “Gaza Camp”, situato a nord di Amman e saranno prevalentemente rivolte ai minori del campo. I volontari durante le attività saranno affiancati dai volontari internazionali presenti sul campo e con questi lavoreranno in costante collaborazione. Le attività dei volontari nel campo si svolgeranno prevalentemente nel corso della mattinata e del primo pomeriggio per poi fare rientro ad Amman.

Al principio del work camp si terrà un incontro con il partner locale “We Center” durante il quale i volontari acquisiranno maggior conoscenza delle attività portate avanti dall’organizzazione stessa.

Nel corso del campo sarà inoltre organizzata una visita alle rovine di Jerash.

Nel corso dei 10 gg di attività ci saranno due giornate libere.

In queste giornate è possibile prevedere una visita al Sito Archeologico di Petra, in questo caso le spese connesse al viaggio e al biglietto di entrata al Sito di Petra non sono incluse nella quota campo (circa 60 Euro a persona).

PARTNER LOCALE: 

West and East Center (We Center) è un’organizzazione non governativa giordana fondata ad inizio del 2008. Tra i principali obiettivi che si pone l’organizzazione vi è la creazione di network locali ed internazionali volti a supportare donne e giovani, prevalentemente in un’ottica di sviluppo delle capacità umane. Da anni impegnata in progetti volti a promuovere il rispetto ed il dialogo tra culture il We Center promuove inoltre progetti di volontariato internazionale nell’ambito del Servizio Volontario Europeo. 

PERIODO03/08 – 13/08 

LUOGO:  Amman / “Gaza Camp” Jerash 

QUOTA:  La quota di partecipazione al campo di lavoro e conoscenza è di Euro 1200. La quota comprende  viaggio aereo da Roma o Milano (da stabilire) ad Amman, spostamenti in loco, vitto, alloggio, assicurazione. 

ALLOGGIO:  Ostello ad Amman 2/3 persone per stanza 

LOGISTICA:  Colazione inclusa fornita dall’ostello, pranzo al sacco, cena in ristoranti tipici di cucina araba / ogni giorno i volontari dovranno raggiungere Jerash con i trasporti (taxi + bus) circa 1h30 di tragitto 

Abbigliamento comodo/ sportivo per lo svolgimento delle attività nel campo, per le donne è consigliato abbigliamento coprente, per gli uomini pantaloni lunghi. Si consiglia di portare asciugamani, sacchi lenzuolo, crema solare, capri capo per il sole.

PARTECIPANTI: 

NUMERO PARTECIPANTI ITALIANI: minimo 6 massimo 7

TIPOLOGIA PARTECIPANTI:  gruppo misto, fondamentale la consapevolezza della realtà presente in un campo profughi, dotati  di capacità analitica e di problem-solving ed elevato spirito d’adattamento 

PARTICOLARI CATEGORIE COINVOLTE IN LOCO (DISABILI, SVANTAGGIATI, ETC): gruppo di circa 20/30 bambini dai 5 ai 10 anni del campo profughi palestinese di Jerash