fbpx

18Aprile2011 La condanna dell’omicidio di Vittorio Arrigoni da parte delle organizzazioni della società civile palestinese

Condividi

Riceviamo e pubblichiamo la condanna dell’omicidio di Vittorio Arrigoni da parte di alcune organizzazioni della società civile palestinese, partner storici di Arcs nei progetti di solidarietà nei Territori Palestinesi.

Remedial Education Center (REC)

Il REC è rimasto shockato dalla notizia dell’uccisione del volontario italiano Vittorio Arrigoni e ha reagito con profondo dolore. Perciò il REC condanna questo crimine efferato commesso da un gruppo fuorilegge rispetto ai valori e alle abitudini palestinesi. Il REC apprezza il ruolo dei volontari e dei pacifisti internazionali nel sostegno della lotta della popolazione palestinese.

Vittorio Arigoni resterà sempre nella memoria del popolo palestinese e di tutti gli uomini liberi del mondo e resterà sempre il simbolo della solidarietà ai popoli oppressi per ottenere la loro libertà e la loro indipendenza.

Di conseguenza, il REC invita il governo a Gaza ad impegnarsi a perseguire gli assassini e presentarli di fronte alla giustizia; così come chiede anche di fornire la sicurezza e la necessaria protezione a tutto il personale internazionale nella Striscia di Gaza in modo da rafforzare il loro impegno nel ridurre le sofferenze quotidiane dei palestinesi e sostenere la libertà e l’indipendenza .

Remedial Education Center(REC) Gaza strip-Jabalia

15/07/4/2011

Youth Development Department / Arab studies society

Youth Development Department / Arab studies society condanna il crimine atroce di sequestro e uccisione del volontario italiano e pacifista italiano Vittorio Arrigoni  e porta le condoglianze alla famiglia della vittima, alle istituzioni, al popolo, al governo italiano e tutti gli attivisti internazionali .

Vittorio Arigoni resterà sempre nella memoria del popolo palestinese e di tutti gli uomini liberi del mondo e resterà sempre il simbolo della solidarietà ai popoli oppressi per ottenere la loro libertà e la loro Indipendenza.

YDD, ricorda tutti della frase detta di Vittorio Non ce ne andiamo, perché riteniamo essenziale la nostra presenza di testimoni oculari dei crimini contro l’inerme popolazione civile ora per ora, minuto per minuto .

Gerusalemme , 14.04.2011

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti