fbpx

10Ottobre2011 La pace ha il volto delle donne d’Africa!

Condividi

Arcs ci ha creduto da subito, per questo ha aderito alla campagna NOPPAW, per l’assegnazione del Nobel per la Pace alle donne africane. E la notizia dell’assegnazione del Premio a tre donne, di cui due africane, l’ha riempita di gioia.

La presidente liberiana Ellen Johnson Sirleaf, la sua compatriota Leymah Gbowee e la yemenita attivista per i diritti civili Tawakkul Karman rappresentano tutte le donne che da sempre combattono per la pace, i diritti, la democrazia. Tutte le donne che con il loro lavoro silenzioso, con i loro ideali, le loro idee contribuiscono al benessere della società.

Lasciamo la parola ai promotori della Campagna NOPPAW per il conferimento del Nobel alle donne africane, a cui Arcs aderisce: esprimono bene anche la nostra soddisfazione e la nostra volontà di andare avanti in un percorso che riconosca sempre più il ruolo delle donne africane e affermi i loro diritti.

Leggete qui: www.noppaw.org

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti