fbpx

15Gennaio2012 Inchiesta delle Nazioni Unite sulla violenza contro le donne in Italia

Condividi

L’inviata delle Nazioni Unite Rashida Manjoo visiterà l’Italia dal 15 al 26 gennaio per raccogliere informazioni sulla violenza sulle donne nel nostro paese. Questa è la prima visita in Italia di un esperto incaricato dal Consiglio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani di monitorare la violenza sulle donne, le sue cause e le sue conseguenze.

“La violenza contro le donne è un problema grave e che persiste tuttora nel mondo” afferma R. Manjoo, “questa visita costituisce per me un’opportunità unica per discutere e relazionare sull’impatto delle politiche e dei programmi adottati dall’Italia”.

Il commissario indagherà le cause e le conseguenze della violenza sulle donne in Italia, rivolgendosi alla violenza nelle famiglie, nelle comunità, ma anche alla violenza perpretata e condonata dallo stato, a quella nella sfera trasnazionale, inclusa quella contro le donne rifugiate, richiedenti asilo politico, e migranti.

Rashida Manjoo viaggerà tra Roma, Milano, Bologna e Napoli, dove incontrerà le autorità del governo e i rappresentanti della società civile.

Una conferenza sui risultati preliminari dell’indagine si terrà il 26 gennaio presso la Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI) alle ore 13.

In quest’occasione R. Manjoo presenterà una parte del rapporto che consegnerà a giugno del 2012 al Consiglio per i Diritti Umani.

(R. Manjoo- Sud Africa, è stata nominata relatrice speciale sulla violenza contro le donne nel 2009 dal Consiglio per i Diritti Umani, per un periodo iniziale di 3 anni. Quale relatrice speciale, è indipendente da ogni organizzazione governativa. R. Manjoo è Professore del Dipartimento di Legislazione Pubblica dell’Università di Cape Town.

Per informazioni ulteriori sul mandato della relatrice speciale, si consulti il link:

http://www2.ohchr.org/english/issues/women/rapporteur/index.htm

La dichiarazione delle Nazioni Unite sull’eliminazione della violenza contro le donne:

http://daccess-dds-ny.un.org/doc/UNDOC/GEN/N94/095/05/PDF/N9409505.pdf?OpenElement

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti