fbpx

09Maggio2012 Cooperazione e sviluppo rurale tra Sassari e Palestina

Condividi

Martedì 15 maggio si terrà presso l’Aula Magna “Lessing”, all’ex Facoltà di lingue e letterature straniere di Sassari,  la presentazione del progetto di intervento integrato di sviluppo economico e rurale nel villaggio palestinese di Beit Doqqu a sostegno di attività artigianali e produttive nel settore agricolo e della trasformazione agroalimentare, finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna.

 Saranno presenti il  Sindaco di Sassari, Gianfranco Ganau, e il Magnifico Rettore dell’Università di Sassari, Attilio Mastino. Interverranno inoltre:

Alberto Merler, Direttore del Laboratorio Foist per le politiche sociali e i processi formativi, Università di Sassari

Nicola Sanna, Assessore alla programmazione, Comune di Sassari

Gavino Zirattu, Vicesindaco e Assessore all’Agricoltura, Comune di Sassari

Franco Uda, Presidente regionale dell’Arci, referente regionale Arcs

Akrama Mahdeya, Direttore del Beit Doqqu Development Society

L’evento è realizzato in collaborazione con Isprom – Istituto di Studi e Programmi per il Mediterraneo e IntHum – Laboratorio Interculturale di Ricerca e Promozione della Condizione (H)umana

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti