fbpx

31Maggio2012 Newsletter 15 maggio 2012

Condividi

Tutti i contenuti della newsletter del 15 maggio 2012

Campi di lavoro all’estero, iscrizioni prorogate fino al 31 maggio
Continua la raccolta delle iscrizioni per i campi di lavoro all’estero fino al 31 Maggio. Le mete sono Bosnia, Rwanda, Brasile, Palestina, Mozambico, Tunisia e Kosovo. E’ un’occasione unica per una vacanza solidale.
Scaricate la locandina da diffondere.

Bosnia e Rwanda, il lavoro sulla memoria.
Tra le varie mete dei campi di lavoro all’estero di quest’anno, vogliamo ricordarne due particolarmente importanti, in quanto legate alla conservazione della memoria storica. La prima è la Bosnia Erzegovina, la seconda il Rwanda.

Una testimonianza dal campo in Rwanda 2011
Aida Nahum, volontaria dello scorso campo in Rwanda 2011 racconta la sua esperienza: “il campo di lavoro e di conoscenza è stata un’occasione importante, di crescita profonda e di riflessione, su come sia imprescindibile l’attivazione personale e generalizzata per incidere realmente sulle trasformazioni della contemporaneità e sull’idea di futuro”.

Bando di gara per un sistema di rilevamento architettonico attraverso scansione laser
Pubblicato il bando per l’assegnazione di un appalto di fornitura per “Un sistema di rilevamento architettonico attraverso scansione laser, un software per l’elaborazione dei dati e i servizi di manutenzione e assistenza tecnica” da utilizzare a Cuba nell’ambito del progetto “Salvaguarda de los valores patrimoniales y culturales que atesora el Centro Histórico de Ciudad de La Habana”.

Arcs in Mozambico. Un resoconto delle ultime attività
L’Arcs lavora in Mozambico dal 1996, e dal 2003 grazie anche a tanti sostenitori privati. E’ online la relazione delle attività realizzate in Mozambico da Arci e dai partner locali negli anni 2010-2011.

Delegazione palestinese in Italia per il “bio-distretto di Gerusalemme”
Nell’ambito del progetto di “Sostegno per un Bio-Distretto a Gerusalemme” dal 7 al 13 maggio è stata presente in Italia una delegazione palestinese composta da: Ikrema Rayyan (Beit Doqu Development Society), Shafik Morrar (agricoltore a Beit Doqu) e Farouk Morra (agricoltore a Beit Doqu). Ascoltate l’intervista che ci hanno rilasciato.

EVS on-arrival nei Balcani: tutti insieme appassionatamente a Sarajevo
Nuova testimonianza di Gaetano Nardone, volontario partito a febbraio nell’ambito del progetto di servizio volontario europeo organizzato da ARCS. “E’ stato incredibile come ognuno di noi abbia instaurato in così breve tempo una relazione importante con l’altro”

Forum della cooperazione internazionale 2012: si farà in autunno
Nel mese di febbraio scorso l’Associazione Ong Italiane ha proposto al nuovo Ministro per l’integrazione e la cooperazione internazionale Prof. Andrea Riccardi di promuovere una Convention sul ‘destino’ della cooperazione italiana, per superare il ragionamento sulla scarsità di fondi e rileggere ruolo e funzione delle politiche di aiuto per lo sviluppo del nostro Paese.

Palestina. Continua la “lotta delle pance vuote”
Dal 17 Aprile scorso circa duemila prigionieri  palestinesi sono in sciopero della fame per protestare contro le condizioni di detenzione delle carceri israeliane, l’uso arbitrario dell’isolamento, la negazione di visite famigliari per i detenuti da Gaza e la mancanza di accesso all’educazione universitaria.

16 maggio 2012. Personale Sanitario per Tutti
Un’occasione per aprire un dibattito sull’applicazione in Italia del Codice di Condotta per il reclutamento internazionale del personale sanitario dell’OMS
Sala Empapi, via Farnese 3  Roma (zona Ottaviano)

25 maggio 2012. Festa dell’Intercultura
Banchetti e stand nell’ambito dell’iniziativa Biblioteche Solidali presso le scuole Ada Negri/Villa Lazzaroni in Via Latina 303, quartiere Appio-Latino – Roma

31 maggio 2012. IT.A.CA’ – Migranti e viaggiatori
IV edizione del Festival del Turismo Responsabile. Il 31 maggio serata sul Mozambico con la proiezione delle foto /testimonianze dei ragazzi volontari del campo Mozambico 2011 e tanta musica!
Piazza Re Enzo – Bologna

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti