fbpx

20Settembre2012 Forum della Cooperazione Internazionale Milano 1-2 ottobre

Condividi

Forum della Cooperazione Internazionale
Milano, 1 – 2 ottobre 2012(tratto da http://www.forumcooperazione.it)

Scarica il programma completo

Il Ministro per la Cooperazione internazionale e l’Integrazione ha annunciato il Forum della cooperazione internazionale che si terrà a Milano i giorni 1 e 2 ottobre prossimi. Si tratta di un appuntamento pubblico di un giorno e mezzo che farà incontrare i cittadini interessati, gli esperti, igiovani e gli attori tradizionali e nuovi della cooperazione allo sviluppo con le più alte cariche dello Stato e con i Ministri europei e dei paesi del Sud del mondo.

Obiettivo del Forum

L’ambizione del Forum è di far incontrare tutti gli individui e gruppi che vogliono e pensano che la cooperazione internazionale sia una parte dell’identità del nostro Paese e che debba essere elemento centrale del rilancio del profilo internazionale dell’Italia.

Il cammino verso il forum

Per innescare un confronto cha sappia determinare una scossa culturale di rilancio della cooperazione, il Forum ha l’obiettivo di raccogliere idee innovative, coinvolgendo anche nuove realtà, tra cui gli studenti universitari dei corsi di cooperazione.

Il momento del Forum è preceduto da un percorso preparatorio partecipativo, strutturato intorno a dieci “tracce di discussione” che individuano i nodi da sciogliere per assicurare un riavvio della cooperazione italiana.

Scarica i documenti più interessanti per le ONG preparati dai gruppi di lavoro:

Gruppo 2 – Dove stare? Una nuova lettura geopolitica per la cooperazione italiana

Gruppo 5 – Il ruolo dell’Italia nelle aree di crisi

Gruppo 7 – Cooperazione e gratuità: volontariato, terzo settore e no-profit

Nelle giornate del Forum si alterneranno sessioni plenarie a momenti di lavoro partecipati, ma l’incontro sarà anche un cantiere d’idee per aggiornare l’azione di cooperazione dell’Italia alle nuove realtà del mondo in trasformazione.

Risultati attesi

Al termine della seconda giornata di lavori, facendo convergere le varie voci e proposte raccolte nel processo preparatorio e nel dibattito stimolato nel corso del Forum, sarà presentata unadichiarazione politica da parte del Ministro, che è un manifesto d’intenti che rilegittima la centralità della politica pubblica di cooperazione e ne traccia alcune linee direttive per una ripresa quantitativa e qualitativa.

Per maggiori info e per iscriversi al forum

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti