fbpx

22Novembre2012 La delegazione di attivisti algerini per i diritti umani incontra l’Italia

Condividi

Dal 5 al 17 novembre è stata in visita in Italia una delegazione composta da rappresentanti della società civile algerina: militanti, avvocati e sindacalisti, impegnati per la difesa dei diritti umani e la promozione di riforme politiche democratiche nel loro Paese.

Queste realtà aderiscono alla rete REMDH, fanno parte del gruppo di solidarietà con l’Algeria della rete e sono impegnate da anni in attività di lobbing ed advocacy su vari aspetti della difesa e piena affermazione di diritti umani in Algeria.

La delegazione algerina in visita in Italia, ha avuto  l’occasione di approfondire i vari temi e le diverse problematiche con gli attori della società civile, i media e le istituzioni italiane mediante i diversi incontri organizzati.

In particolare l’agenda della delegazione ha visto un incontro con alcuni funzionari dell’ Ufficio II,  Diritti Umani e Consiglio d’Europa della Direzione Generale per gli Affari Politici e la Sicurezza del Ministero degli Affari Esteri italiano.

Inoltre,  ha incontrato lo staff del Ministro per la Cooperazione Internazionale e dell’Integrazione, Andrea Riccardi.

La delegazione si è resa disponibile a diverse interviste, sia nella sede Arci che a Firenze, dove si è  recata in occasione di Firenze10+10.

Sul sito Radio Rai trovate l’intervista a Nassera Dutour e Nourreddine Benissad della delegazione algerina (Minuto di inizio dell’intervista 33.15)

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti