fbpx

27Novembre2013 Innovare la Cooperazione Internazionale

Condividi

“Innovative thinking to avoid sinking”

Nuove tendenze e best practices a confronto per migliorare gli interventi per lo sviluppo

Organizzato da Fondazione Don Carlo GnocchiOxfam Italia e ASVI Social Change con il patrocinio di Fondazione Cariplo ed il supporto di AOI – Associazione delle Organizzazioni e delle ONG di Solidarietà e Cooperazione Internazionale.

Dove sta andando la cooperazione internazionale? La social innovation quale contributo può apportare?

Per fornire risposte concrete e spunti di riflessione, si terrà a Milano, Venerdì 6 Dicembre dalle 9,30 alle 15 presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo – Via Romagnosi 8, il Convegno Internazionale Innovare la Cooperazione Internazionale, Innovative thinking to avoid sinking.Nuove tendenze e best practices a confronto per migliorare gli interventi per lo sviluppo.

Il convegno vedrà la partecipazione tra gli altri di  Sandro Calvani (Presidente di IMPACT-Comitato Scientifico ASVI) e di Sdrja Popovic di CANVAS, Scuola ‘change maker’ Serba simile ad ASVI, che ha formato gli attivisti della primavera

Il mondo della cooperazione italiana appare in ritardo rispetto ai competitors di altri paesi nel comprendere i trends futuri e riposizionarsi, espandendosi oltre il “recinto classico” della cooperazione, attraverso il coinvolgimento “multistakeolders” di partners strategici (aziende, Organismi Internazionali, istituzioni, fondazioni di erogazione, soggetti not-for-profit europei particolarmente significativi, gruppi di cittadinanza e di economia collaborativa, piattaforme digitali).

Il vecchio concetto di cooperazione internazionale, frutto di un mondo diviso in blocchi e fortemente legato all’Aiuto Pubblico allo Sviluppo (APS), è entrato in crisi da alcuni anni

Illustreremo il percorso di evoluzione intrapreso dalla cooperazione ed immaginato dagli addetti ai lavori, l’evoluzione del quadro legislativo in Italia e in Europa, i nuovi strumenti operativi a livello internazionale.

Mediante un processo di costruzione partecipativa con i principali operatori del settore italiani e stranieri, verranno focalizzate le nuove tendenze e best practices tese a migliorare l’impatto degli interventi di partenariato per lo sviluppo.

Offriremo spunti su come applicare la social innovation alla cooperazione internazionale attraverso la definizione di una serie di drivers di analisi condivisi, che connotino una“cooperazione allo sviluppo innovativa e di maggior impatto”

Scarica il programma

Prenotazione obbligatoria tramite

http://www.asvi.it/innovare-la-cooperazione-internazionale

Per informazioni

Segreteria: Comunicazione@asvi.it

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti