fbpx

16Aprile2014 ARCS a Tunisi con il Direttore Cantini

Condividi

Arcs ha partecipato alla riunione che si è tenuta lo scorso 16 aprile presso l’ufficio di cooperazione dell’ambasciata italiana a Tunisi. Oltre alle ONG italiane attive in Tunisia (in vari settori dallo sviluppo rurale alla lotta per la libertà di espressione) erano presenti: il Direttore Generale della Cooperazione allo Sviluppo, Giampaolo Cantini, la direttrice dell’UTL di Tunisi Cristina Natoli e numerosi esperti junior e senior che compongono lo staff della nostra UTL in Tunisia.

Il Direttore Cantini, che ha tenuto a essere aggiornato sulle attività di ciascuna ONG nel paese, ha condiviso poi con i referenti delle organizzazioni presenti, le priorità per i prossimi mesi, e le strategie future, in particolare rispetto al ruolo della società civile e della cooperazione durante il semestre di presidenza italiana dell’UE, con riferimento alle tematiche della sicurezza alimentare e del partenariato con il settore privato, che insieme alla sostenibilità e all’innovazione sono parole chiave anche per le attività legate a Expo Milano 2015, evento che permetterà alla società civile, attraverso Cascina Triulza, di dare visibilità alle best practices in materia di cooperazione internazionale.

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti