fbpx

10Ottobre2014 Premio Nobel per la Pace a Malala e a Satyarthi

Condividi

copertina_nobel_paceIl premio Nobel per la pace è stato assegnato congiuntamente all’attivista indiano per i diritti dei bambini Kailash Satyarthi ed alla pachistana Malala Yousafzay, che due anni fa fu ferita gravemente dai talebani per la sua lotta a favore dell’istruzione femminile. L’annuncio del presidente del comitato per il Nobel, Thorbjoern Jagland, è arrivato puntuale, poco dopo le 11. Un riconoscimento che quest’anno è andato a chi lotta per tutelare i minori. Secondo il Comitato per il Nobel, il 60enne Satyarthi e la 17enne Malala sono stati premiati “per la loro battaglia contro la repressione dei bambini e dei giovani e per il diritto di tutti i bambini all’educazione”.

Continua a leggere la notizia

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti