fbpx

24Aprile2015 Water Drop: in Giordania la prima “Formazione di formatori”

Condividi

copertina_formazione_waterdropE’ iniziata lunedi 21 aprile in Giordania la prima “Formazione di formatori” (Training of Trainers -ToT) per la campagna di sensibilizzazione su l’uso sostenibile e responsabile dell’acqua, organizzato da ARCS e la WRF nell’ambito del progetto “Water Drop.”

Il training, realizzato con il sostengo del partner locale del progetto IUCN-International Union for Conservation of Nature, si svolge nell’arco di tre giornate e vede la partecipazione di 26 insegnanti e 50 alunni provenienti da sei scuole secondarie del governatorato di al-Balqa.

L’ obiettivo della formazione e’ quello di fornire agli insegnanti nuovi strumenti per stimolare la curiosita` e la riflessione dei piu giovani sull`importanza del bene acqua e del suo uso responsabile attraverso semplici attivita` collettive volte a far comprendere il ciclo dell’acqua e le tecniche piu semplici ed efficaci per il risparmio idrico.

A questo fine, un kit formativo composto da 4 giochi collettivi e` stato presentato e distribuito agli insegnanti che potranno cosi replicare la formazione nelle scuole. Oltre che in Giordania, la campagna di sensibilizazzione verra realizzata anche in Libano e Palestina e coinvolgera` un totale di 18 scuole (6 per ogni paese) raggiungendo un totale di 18.000 bambini.

Il progetto ‘Water Drop” e` coordinato da ENEA  e unisce partner provenienti da Italia, Grecia, Giordania, Libano e Palestina con lo scopo di sviluppare un approccio comune per la gestione effiiciente delle risorse idriche nel Mediterraneo.

 

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti