fbpx

19Giugno2015 La nuova cooperazione italiana: documento di programmazione triennale (2015 – 2017)

Condividi

Approvate dal CISC il 10 giugno e pubblicate sul sito della cooperazione italiana allo sviluppo, ecco le linee guida triennali della cooperazione italiana. Le Ong italiane sono pronte a discuterne e a valutarle, confrontandosi con tutti gli altri attori nel Consiglio Nazionale MAECI, augurandosi che venga quanto prima convocato.

La volontà di cambiamento che, sin dalla sua costituzione, ispira questo Governo ha trovato una delle sue prime espressioni nella riforma della cooperazione allo sviluppo. dopo anni di lunghe e infruttuose discussioni siamo riusciti finalmente a raggiungere un amplissimo consenso su una legge che fornisce all’italia uno strumento di politica estera moderno ed efficace, adeguato al mutato contesto internazionale e alle molteplici sfide che il nostro paese è chiamato ad affrontare.

Continua a leggere le linee guida 2015/2017

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti