24Giugno2016 Le armi tacciono in Colombia

Condividi

colombia_pacedi Manfredi Lo Sauro

Finalmente. Da Marquetalia a La Habana sono passati 52 anni, ma questo è un momento storico. Il governo colombiano e le FARC – EP hanno messo la firma al punto 3 dei negoziati di pace. L’accordo include il cessate il fuoco bilaterale, la definizione delle zone di concentramento dei guerriglieri, lo schema per garantirne la sicurezza e smantellare i gruppi neoparamilitari e la reincorporazione dei combattenti fariani alla vita civile. Inoltre, le FARC – EP hanno annunciato che accettano che l’Accordo finale sia sottoposto ad un plebiscito popolare e non ad un’Assemblea Costituente.
Finalmente il più grande e antico gruppo ribelle dell’America Latina potrà continuare la sua lotta senza armi e partecipare al rafforzamento della fragile democrazia colombiana. ARCS e Arci da quasi 15 anni lavorano alla costruzione di democrazia popolare e alla promozione dei diritti umani. Da oggi il nostro impegno sarà ancora più intenso, perché la pace va costruita dal basso e nei territori, come facciamo attraverso il nostro progetto “Donne organizzate per la costruzione di una società della pace”. La pace sarà una conquista della società civile organizzata e uno sforzo dei territori. Oggi possiamo dire che è stato fatto un grande passo in avanti, oggi possiamo dire che è #ElÚltimoDíaDeLaGuerra tra le FARC – EP e il governo colombiano. Domani speriamo che possa essere il primo giorno della costruzione della pace giusta e duratura in Colombia.

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti

Questo sito utilizza i cookies tecnici necessari per garantirne il regolare funzionamento. Previo tuo consenso, inoltre, il sito utilizzerà ulteriori cookies (anche di terze parti da noi selezionate) ed altri strumenti di tracciamento per fornirti un’esperienza di navigazione personalizzata rispetto alle tue preferenze, per analizzare e misurare il numero e l’area geografica degli utenti che visitano le pagine, per fornire funzionalità sui social media. Consulta la nostra cookie policy per saperne di più e visita la pagina dedicata per esaminare i singoli cookies impiegati e le terze parti con cui collaboriamo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi