fbpx

07Ottobre2016 L’Arci alla PerugiAssisi Facciamo in modo che sia la più grande Marcia di sempre, il mondo ha bisogno di pace

Condividi

Domenica  9 ottobre migliaia di cittadine e cittadini marceranno  per la pace da Perugia ad Assisi.

Quest’edizione della Marcia riveste un’importanza particolare, per non continuare ad assistere impotenti  e muti ai terribili conflitti che si stanno svolgendo in tante zone del mondo.

L’Arci sarà presente con delegazioni da tutta Italia e con la Presidente nazionale Francesca Chiavacci, che interverrà anche al convegno del giorno prima a Perugia su Europa e Mediterraneo (il programma su www.retedellapace.it).

La Marcia sarà l’occasione per ribadire i nostri No alle guerre, ai muri, al terrorismo, al commercio delle armi e proporre le alternative possibili basate sulla pace, la giustizia sociale, i diritti umani, l’accoglienza, la salvaguardia ambientale.

Sappiamo che non basterà una mobilitazione, sia pure partecipata e importante, come quella di domenica per cambiare le scelte politiche e liberare il pianeta da  guerre e violenza, ma oggi l’avanzare della “terza guerra mondiale a pezzi” richiede uno sforzo straordinario di mobilitazione e proposta, uno sforzo che ci riguarda tutti.

Facciamo in modo che questa sia la Marcia più partecipata di sempre. L’Arci farà la sua parte.

 

Roma, 7 ottobre 2016 

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti