fbpx

Beirut Calling: sosteniamo il popolo libanese

120610741_1613657705460368_6091922428515165721_n

Il Progetto

Il 4 agosto due violente esplosioni hanno colpito il centro di Beirut causando oltre 100 morti, 4000 feriti e oltre 100 dispersi. L’onda d’urto ha coinvolto la parte più popolosa della città raggiungendo circa 750mila persone nel raggio di 9 km dall’epicentro della tragedia.

Migliaia di famiglie sono rimaste senza un tetto, senza cibo e persino senza cure mediche adeguate a causa del sovraffollamento degli ospedali. Il Paese, infatti, è già duramente colpito dalla pandemia di Covid-19 e da una crisi economica senza precedenti che ha aggravato le condizioni di povertà in cui molti libanesi già vivevano, allargando il numero di cittadini a rischio.

AGGIORNAMENTO!!! COSA ABBIAMO FATTO GRAZIE A TE:

Con i fondi raccolti finora abbiamo sostenuto il lavoro del nostro partner Basmeh & Zeitooneh , distribuendo pasti, pacchi alimentari, mascherine e coperte. Siamo anche riusciti a supportare la rimozione delle macerie e la ricostruzione di alcune abitazioni di Beirut

L’emergenza non è finita, abbiamo ancora bisogno del tuo sostegno per portare avanti un progetto nato all’indomani della tragedia dalla volontà di un gruppo di ragazzi: La Nation Station.

Cosa è la Nation Station?

In una stazione di servizio abbandonata vicino all’ospedale Al-Roum, nel quartiere di Geitawi, zona gravemente colpita dalle esplosioni allcuni ragazzi hanno cominciato a distribuire cibo agli abitanti del quartiere.

Questo primo piccolo gesto di solidarietà si è presto strutturato in un centro di soccorso pienamente operativo che fornisce cibo e medicinali, oltre a cercare di riparare le abitazioni più gravemente danneggiate. Dopo una prima fase iniziale di soccorsi, Nation Station ora ha l’obiettivo di diventare un centro comunitario autosufficiente.

Cosa puoi fare?

  • Con 10 € puoi: acquistare una pacco solidale con cibo e materiale igienico da distribuire a chi ne ha necessità
  • Con 50 € puoi: sostenere la Community Kitchen (cucina comunitaria), che fornirà pasti alla comunità e nello stesso tempo funzionerà da piattaforma per la collaborazione di agricoltori e piccoli produttori locali.
  • Con 100 € puoi: sostenere i lavori di ristrutturazione delle abitazioni nel quartiere di Geitawi colpite dall’esplosione. Aiuterai le famiglie che non possono permettersi di riparare i gravi danni subiti dalle loro case.

Grazie al tuo aiuto, insieme possiamo ricostruire Beirut!

Campagna realizzata in collaborazione con Arci Aps

paesi d'intervento

69

Paesi di intervento

progetti

2.200

Progetti

operatori locali

60.000

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti