18Maggio2021 Camerun – Capo progetto espatriato/a

Condividi

aperto

ARCS – Arci Culture Solidali sta selezionando un/a Capo progetto espatriato/a da inserire nella sua operatività in Camerun, nell’ambito dell’iniziativa “ELLE:  Entreprenariat Local et Leadership féminin pour l’Egalité des chances” cofinanziata dalla delegazione dell’UE a Yaoundè e in corso da otto mesi.

Destinazione: Camerun – città di Dschang con frequenti missioni a Bafoussam e saltuarie missioni nelle zone dell’Est e dell’Adamaoua

Durata dell’incarico: 6 mesi rinnovabile fino a 2 anni

Deadline per presentare la candidatura: 28 maggio 2021.

Inizio della missione: ASAP

Retribuzione: in base dell’esperienza del/la candidato/a.

Contesto

ARCS sta conducendo in Camerun un’iniziativa cofinanziata da UE il cui obiettivo è quello di rafforzare l’inclusione dei gruppi più vulnerabili, soprattutto le donne e le giovani donne, che svolgono un ruolo chiave nella vita delle comunità. Si intende promuovere il ruolo che le donne e le giovani donne svolgono come agenti di sviluppo e di cambiamento nelle proprie comunità, attraverso l’appropriazione dei diritti economici e sociali, l’empowerment, la partecipazione attiva alla vita economica, sociale, culturale, civile e politica del paese.

Mansioni:

Il/la capo-progetto avrà la responsabilità diretta del raggiungimento dei risultati del progetto, del coordinamento dei diversi partner di progetto, della realizzazione delle attività in loco e della reportistica (narrativa e finanziaria).

Inoltre garantirà la presenza di ARCS agli incontri nazionali con i vari attori della cooperazione impegnati nel paese, contribuendo allo sviluppo di una strategia della ONG nell’area.

Il/la capo progetto svolgerà le seguenti mansioni:

  • Coordinamento e gestione delle attività del progetto, in stretta collaborazione con il personale locale, i diversi partner locali e gli altri attori coinvolti;
  • Gestione delle risorse finanziarie e amministrazione del progetto in loco, compresa la gestione dei cofinanziamenti presenti e la ricerca di ulteriori fonti di cofinanziamento;
  • Definizione dettagliata del piano di lavoro del progetto e del piano di spese in loco;
  • Coordinamento e mantenimento delle relazioni con gli stakeholders locali;
  • Redazione nei tempi stabiliti dei rapporti narrativi e finanziari così come richiesto dall’ente finanziatore e in accordo con la sede di ARCS a Roma;
  • Partecipazione e appoggio allo sviluppo della strategia paese (compresa la collaborazione alla nuova progettazione);
  • Partecipazione ad incontri con potenziali partners e donatori nel paese;
  • Partecipazione a incontri periodici a Yaoundè con soggetti locali e internazionali (OCHA; Agenzie UN);
  • Gestione amministrativa dei casi di RVA seguiti da ARCS nel Paese.

Il/la candidato/a svolgerà le sue mansioni in autonomia; riporterà al rappresentante Paese e al desk in Italia.

Requisiti richiesti:

  • Comprovata esperienza (almeno 3 anni) nella gestione tecnica e finanziaria di progetti di cooperazione cofinanziati da donatori istituzionali preferibilmente in Africa sub sahariana;
  • Comprovata esperienza nel ruolo di capo progetto e nella gestione di partenariati;
  • Ottima e comprovata conoscenza delle procedure dell’UE relative ad acquisti, contratti e rendicontazione;
  • Ottima conoscenza della lingua francese anche nella produzione scritta;
  • Ottima capacità di coordinamento, comunicazione e mediazione con i donatori, partner e istituzioni locali;
  • Ottime competenze organizzative, amministrative e gestionali;
  • Eccellenti doti comunicative e relazionali;
  • Ottime capacità di leadership e networking;
  • Disponibilità a frequenti spostamenti nel Paese;
  • Flessibilità, intraprendenza, autonomia e capacità di visione strategica;
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office.

Requisiti preferenziali:

  • Laurea quadriennale (VO) o magistrale in discipline socio-economiche-giuridiche;
  • esperienza in progetti nel settore emergenza;
  • Conoscenza del Camerun;
  • Interesse per le dinamiche culturali dell’area e capacità di analisi.

Inviare il proprio CV, con indicazione di almeno due referenze, e una lettera di motivazione in francese a:  arcs@arcsculturesolidali.org e in copia a damico@arcsculturesolidali.org  entro il 28 maggio 2021 indicando in oggetto “Candidatura Capo Progetto ELLE_Nome Cognome”

I/le candidati/e preselezionati/e verranno invitati/e a sostenere un colloquio presso la sede di ARCS a Roma oppure via skype.

Solo i/le candidati/e selezionati/e saranno contattati/e per un colloquio, ci scusiamo in anticipo di non potere fornire una risposta individuale a tutti/e.

ARCS si riserva di chiudere le selezioni anticipatamente, non appena trovato/a un/a candidato/a idoneo/a alla posizione.

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti