01Giugno2017 Findyourself II

Condividi

chiuso
icon
Europa
Francia Italia
icon
Educazione e cittadinanza attiva, Pace e diritti, Volontariato,
icon
concluso 2018
icon
€ 20.394,00 euro

Il progetto Findyourself, realizzato assieme all’associazione francese FCSF – Fédération des Centres sociaux et Socioculturels de France e alla tedesca NUTZ – International Culture Center Ufa Fabrik Berlin prevedeva la formazione di animatori giovanili per migliorare le competenze professionali di giovani francesi, italiani e tedeschi che lavorano nel settore giovanile, per rafforzare la conoscenza reciproca e ampliare le risorse formative delle associazioni coinvolte.

Beneficiari

30 giovani italiani, francesi e tedeschi formati, nonché le loro associazioni di riferimento che hanno avuto la possibilità di rafforzare i loro partenariati e creare nuove sinergie.

Partner

FCSF - Fédération des Centres sociaux et Socioculturels de France (capofila), NUTZ - International Culture Center Ufa Fabrik Berlin,

Finanziamenti

Agenzia nazionale francese - EACEA Erasmus Plus,

Il progetto Findyourself, realizzato assieme all’associazione francese FCSF – Fédération des Centres sociaux et Socioculturels de France e alla tedesca NUTZ – International Culture Center Ufa Fabrik Berlin prevedeva la formazione di animatori giovanili per migliorare le competenze professionali di giovani francesi, italiani e tedeschi che lavorano nel settore giovanile, per rafforzare la conoscenza reciproca e ampliare le risorse formative delle associazioni coinvolte. L’obiettivo generale era quello di migliorare capacità e competenze degli animatori giovanili per contribuire a combattere tutte le forme di discriminazione, formare i giovani alla giustizia sociale e alla solidarietà nel proprio Paese e a livello europeo.

Nel progetto sono stati realizzati due moduli formativi, uno a Parigi nel mese di giugno e uno a Roma nel mese di novembre, in cui i 30 partecipanti – giovani tra i 18 e i 30 anni – sono stati formati per diventare animatori giovanili. I temi hanno riguardato dall’educazione interculturale e non formale, allo scambio di buone prassi da mettere in pratica nel lavoro quotidiano nei propri territori nonché a quelle soft skill indispensabili per essere animatori all’interno di organizzazioni di giovani, di associazioni o cooperative.

ARCS si è occupata della selezione dei partecipanti ai due moduli formativi e dell’organizzazione del loro viaggio in occasione della prima sessione formativa a Parigi, del supporto all’organizzazione e pianificazione della formazione a Parigi. Si è inoltre occupata dell’organizzazione generale della sessione formativa a Roma.

paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti