#Al-Qa’eda

26.Settembre.2016

SIRIA. I signori della guerra non vogliono la tregua

(da nena-news.it) –
Quali sono gli obiettivi delle potenze regionali e globali e perché i loro interessi non contemplano un cessate il fuoco. Escalation militare ad Aleppo: il governo lancia una nuova offensiva

Leggi tutto
23.Settembre.2016

LIBIA. Tripoli e Tobruk alla resa dei conti

(da nena-news.it) –
La guerra, quantomeno quella diplomatica, tra Tripoli e Tobruk è iniziata. Contemporaneamente si configura un contesto in cui anche l’opzione militare diventa praticabile.

Leggi tutto
22.Settembre.2016

LIBIA. Nel Fezzan dimenticato si gioca la stabilità libica

(da nena-news.it) –
Il rapimento degli italiani riaccende l’attenzione sulla regione desertica dove regnano scontri tra tribù, anarchia e contrabbando. Abbattuto un elicottero di Haftar vicino Tobruk, il generale si prende un’altra città

Leggi tutto
20.Settembre.2016

GIORDANIA. Il campo palestinese di Baqaa sotto pressione delle forze di sicurezza

(da nena-news.it) –
Il campo profughi palestinese è considerato dalle autorità giordane una roccaforte del jihadismo. L’analista Mouin Rabbani. «Solo ridando un futuro e una speranza a chi li ha perduti si può rispondere al radicalismo religioso»

Leggi tutto
29.Luglio.2016

SIRIA. La benedizione di al Qaeda all’addio di al Nusra

(da nena-news.it)
Al-Zahawiri approva la decisione del braccio siriano di diventare autonomo. Il capo al-Jolani mostra il suo volto per la prima volta come forma di legittimazione: non più gregario della rete globale, ma leader protagonista

Leggi tutto
28.Luglio.2016

L’Isis colpisce il Rojava, almeno 44 morti. A che punto è la situazione in Siria

da left.it
L’Isis torna a colpire, questa volta al confine tra la Siria e la Turchia. Il bersaglio dell’attacco è la città siriana di Qamishli, nel Rojava, abitata in maggioranza da curdi.

Leggi tutto
28.Luglio.2016

SIRIA. An Nusra si separa da al Qaeda, ma è solo tattica

da nena-news.it
Si attende l’annuncio da parte del leader Abu Mohammad al Jolani. I qaedisti siriani, simili all’Isis, credono che il cambiamento porterà Usa ed Europa a non considerarli più terroristi, con enormi vantaggi

Leggi tutto
09.Maggio.2016

SIRIA. Al-Qa’eda chiama a raccolta le forze

da nena-news.it>
In un messaggio audio rilasciato ieri, il leader dell’organizzazione radicale islamica, Ayman az-Zawahiri, ha chiesto l’unità di tutti i “mujahedin” per combattere “i russi e i crociati occidentali”. Da Ankara il presidente turco attacca la comunità internazionale: “Siamo soli a combattere l’Isis”

Leggi tutto
paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti