fbpx

Libano

24.Novembre.2020

Padre Najib Baklini: nelle carceri libanesi una vera e propria catastrofe umanitaria

Padre Najib Baklini, presidente di AJEM, partner di ARCS nell’ambito del progetto DROIT, ha rilasciato ieri un’intervista telefonica alla radio Voice of Lebanon (Sawt al Lubnan) sulla situazione delle carceri libanesi.

Leggi tutto
07.Settembre.2020

Libano: “Possiamo perdere tutto, ma non la speranza”

di Alice Bodo – Tre settimane fa, circa 30 donne keynote hanno iniziato a protestare davanti al Consolato del Kenya, a Badaro, quartiere di Beirut popolare per i suoi bar e ristoranti alla moda. La richiesta è quella di essere rimpatriate. La manifestazione si è trasformata poco dopo in un sit-in, che, nonostante i diversi tentativi, ad oggi non è ancora stato smantellato.

Leggi tutto
24.Gennaio.2020

Grazie ad AYOUNKON è cominciata una nuova vita

di Adele Cornaglia – Molti bambini che prima avevano un basso rendimento scolastico per via di difetti visivi e patologie oculari, grazie all’accesso ai servizi offerti dal progetto hanno migliorato i loro risultati. Gli adulti hanno prima di tutto riconquistato la loro indipendenza e fiducia in sé nelle piccole faccende quotidiane.

Leggi tutto
20.Dicembre.2019

Libano: concluso il viaggio di conoscenza in Italia

di Adele Cornaglia – Un viaggio di conoscenza in Italia per 5 ragazze e ragazzi a vario titolo coinvolti nella gestione e realizzazione delle attività del centro comunitario di Naba’a

Leggi tutto
06.Dicembre.2019

Dal Libano un viaggio di conoscenza in Italia

Dal 7 al 14 dicembre ARCS realizzerà un viaggio di conoscenza in Italia per 5 persone, 3 di nazionalità siriana e 2 di nazionalità libanese.

Leggi tutto
14.Novembre.2019

Dietro le sbarre del Libano

di Marco Pagli, da il Manifesto – Bisogna inerpicarsi su una strada tortuosa, che dal lungomare sale sui colli orientali della città, per scendere in uno dei peggiori inferni di Beirut e del Libano intero.

Leggi tutto
11.Novembre.2019

Libano: le piazze piene di entusiasmo

di Adele Cornaglia – La rivoluzione di Ottobre, così come viene chiamata, continua. Centinaia di migliaia di persone nelle ultime settimane hanno gremito le piazze e le strade di tutto il Libano e non sembrano volersi fermare.

Leggi tutto
30.Ottobre.2019

Hariri si è dimesso. Le proteste continuano

di Giuseppe Cammarata – Anche oggi, per il quattordicesimo giorno, gli uffici pubblici, le scuole e le banche sono rimaste chiuse ed i diversi “comitati rivoluzionari”, come si firmano sui social media, invitano la popolazione alla disobbedienza civile

Leggi tutto
23.Ottobre.2019

In Libano continuano le proteste

di Adele Cornaglia – Il popolo vuole far cadere il sistema, c’è voglia di cambiamento e fino a quel momento il Libano sembra non volersi fermare.

Leggi tutto
18.Ottobre.2019

AYOUNKON “I vostri occhi”: seconda campagna di screening

di Adele Cornaglia – Un controllo oculistico completo e la fornitura di occhiali da vista possono però avere un impatto positivo con un effetto “a cascata” sulla vita quotidiana dei bambini

Leggi tutto
paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti