fbpx

Netanyahu

02.Novembre.2017

ISRAELE. Deportazioni con il trucco

(da nena-news.it) – Il premier Netanyahu ha trovato il modo per aggirare la sentenza della Corte Suprema che vieta le espulsioni degli africani richiedenti asilo senza il consenso dei Paesi di destinazione. La stampa scrive che ha convinto Ruanda e Uganda ad accoglierli in cambio di aiuti economici

Leggi tutto
18.Ottobre.2017

ISRAELE. Nuova legge contro Breaking the Silence

(da nena-news.it) – Secondo il canale 2 della tv israeliana, il governo Netanyahu vuole proporre una nuova legge che mira a chiudere le ong che criticano l’esercito. 31 unità abitative approvate ieri a Shuhada Street, la via fantasma di Hebron simbolo dell’impossibilità di convivenza tra palestinesi e coloni

Leggi tutto
24.Marzo.2017

ISRAELE/PALESTINA. Tel Aviv: +40% di colonie nel 2016

(da nena-news.it) – Secondo i dati ufficiali israeliani, lo scorso anno le costruzioni di insediamenti sono incrementate del 40%. Con Netanyahu, dal 2009, sono sorte nella sola Cisgiordania 14mila nuove case per coloni

Leggi tutto
17.Marzo.2017

Alfano congela il riconoscimento italiano dello Stato di Palestina

( da nena-news.it ) – Dovrà arrivare nel momento più utile all’intero processo di pace, ha detto. Quale sia questo momento Alfano però non lo ha chiarito. Il ministro degli esteri, durante gli incontri con Netanyahu e il presidente Rivlin, ha descritto Israele come “Una meravigliosa risorsa di democrazia nell’area mediorientale”

Leggi tutto
17.Gennaio.2017

Summit di Parigi: sospiro di sollievo per Israele

(da nena-news.it) – Nel testo finale non c’è nessuna menzione della risoluzione 2234 del Consiglio di Sicurezza dell’Onu contro le colonie, né un riferimento al pericolo derivante da un eventuale spostamento dell’ambasciata Usa a Gerusalemme. Il vertice invita le due parti ad un generico impegno per la soluzione a due stati.

Leggi tutto
16.Gennaio.2017

Abbas: “Se Trump sposta l’Ambasciata Usa a Gerusalemme, non riconosceremo più Israele”

(da nena-news.it) – Il presidente palestinese incontra oggi papa Francesco con cui ufficializzerà l’apertura dell’ambasciata della Palestina in Vaticano. Domani vertice a Parigi con oltre 70 paesi in cui verrà ribadita l’importanza della soluzione “a due stati”. Migliaia di cittadini palestinesi dello stato ebraico in piazza contro le demolizioni di case a Qalansawa

Leggi tutto
10.Gennaio.2017

ISRAELE. Nuove grane giudiziarie per Netanyahu.

(da nena-news.it) – Secondo la stampa israeliana, in una conversazione con il proprietario del quotidiano Yedioth Ahronot il premier avrebbe chiesto una copertura giornalistica più favorevole nei suoi riguardi in cambio di alcuni benefici per il giornale.

Leggi tutto
09.Gennaio.2017

Netanyahu nega tutto ma rischia incriminazione. La Knesset vota il bavaglio a Facebook

(da nena-news.it) – Per il premier israeliano sotto indagine si ipotizza il reato di appropriazione indebita. Intanto la Knesset approva in prima lettura la “Legge Facebook” per imporre la censura al gigante dei social. Intanto proseguono arresti e demolizioni nella Cisgiordania occupata.

Leggi tutto
12.Ottobre.2016

Gerusalemme blindata dopo l’attentato

(da nena-news.it) –
Oltre 50 palestinesi arrestati dopo l’attacco di domenica in cui sono rimasti uccisi due israeliani. Per il premier Netanyahu l’Intifada non è una rivolta contro 50 anni di occupazione ma una lotta dei musulmani contro gli ebrei

Leggi tutto
23.Settembre.2016

Obama a Netanyahu: ora Stato di Palestina

(da nena-news.it) –
Il presidente Usa, nell’ultimo vertice con il premier israeliano, ribadisce che la sicurezza di Israele passa per la nascita dello Stato palestinese indipendente. E chiede la fine della colonizzazione. Ma le parole non bastano ai palestinesi dei Territori occupati dove si è riaccesa l’Intifada

Leggi tutto
paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti