News

in primo piano

Stop al Memorandum con la Libia: lettera al governo dal Tavolo Asilo

Il Tavolo Asilo, che raccoglie le maggiori organizzazioni che si occupano dei diritti dei migranti, chiede con una lettera aperta al premier Giuseppe Conte e al governo di non rinnovare il memorandum di intesa con la Libia

Leggi tutto
05.Novembre.2019

Il contributo di ARCS ai festeggiamenti per i 500 anni dell’Avana.

di Federico Mei, coordinatore ARCS a Cuba – Anche se già da gennaio si sono susseguiti molti eventi in onore dei 500 anni della città, da sabato scorso, con il concerto de “Los Van Van” nello spazio della Piragua, è stato dato il via ufficiale al programma delle iniziative: il momento clou il giorno 16 novembre, data di nascita ufficiale della “Villa de San Cristobal de la Habana”.

Leggi tutto
30.Ottobre.2019

Hariri si è dimesso. Le proteste continuano

di Giuseppe Cammarata – Anche oggi, per il quattordicesimo giorno, gli uffici pubblici, le scuole e le banche sono rimaste chiuse ed i diversi “comitati rivoluzionari”, come si firmano sui social media, invitano la popolazione alla disobbedienza civile

Leggi tutto
30.Ottobre.2019

Natale 2019: il tuo augurio solidale

Leggi tutto
28.Ottobre.2019

Senegal: cresce il gregge di pecore del progetto SOUFF

di Andrea Belloni, volontario ARCS in Senegal – I prossimi mesi saranno di vitale importanza anche per questi nuovi arrivati in casa SOUFF

Leggi tutto
24.Ottobre.2019

Droit: prima sessione dello scambio di buone pratiche

di Fabio Vitali – Si sono aperti contatti che crediamo possano gettare le basi per la costruzione di quella cultura legale che pone al centro delle sue attenzioni il detenuto, il recupero del percorso di vita ed il sostegno per la sua reintegrazione sociale.

Leggi tutto
23.Ottobre.2019

In Libano continuano le proteste

di Adele Cornaglia – Il popolo vuole far cadere il sistema, c’è voglia di cambiamento e fino a quel momento il Libano sembra non volersi fermare.

Leggi tutto
18.Ottobre.2019

Proteste in Libano. Chiuso l’ufficio di ARCS a Beirut

Il personale di ARCS, sia locale che espatriato, sta bene, è al sicuro nelle proprie abitazioni ed in contatto con l’ambasciata italiana. L’ufficio di Beirut rimarrà chiuso fin quando la situazione non sarà meno tesa.  

Leggi tutto
18.Ottobre.2019

AYOUNKON “I vostri occhi”: seconda campagna di screening

di Adele Cornaglia – Un controllo oculistico completo e la fornitura di occhiali da vista possono però avere un impatto positivo con un effetto “a cascata” sulla vita quotidiana dei bambini

Leggi tutto
paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti