News

in primo piano

Libano: elezioni universitarie nel segno del cambiamento

Nelle recenti elezioni universitarie in Libano molti dei giovani attivisti si sono candidati in liste indipendenti

Leggi tutto
12.Luglio.2021

YouthQuake II: la resilienza della natura umana

Abbiamo imparato la fragilità della vita materiale e come la terra può scuotere il nostro mondo in circa 40 secondi

Leggi tutto
09.Luglio.2021

YouthQuake II: Come 40 secondi possono trasformarsi in eternità

Esperienze come questa ci insegnano tante lezioni indimenticabili. Lezioni di vita, si potrebbe dire

Leggi tutto
08.Luglio.2021

La prima impressione è quella che conta

Ritengo il mio operato qui a Ioannina così intenso e profondo da ritrovarmi a pensare che forse sia l’unica cosa davvero importante che abbia mai fatto.

Leggi tutto
02.Luglio.2021

La Casa de Todos: un primo bilancio del progetto tra le difficoltà date dalla pandemia COVID-19, la crisi economica e le speranze legate ai vaccini cubani

Dobbiamo ringraziare innanzitutto i partner locali ma anche le persone coinvolte che con il loro entusiasmo fanno dimenticare le tante difficoltà che il paese si trova ad affrontare.

Leggi tutto
01.Luglio.2021

Youthquake II: trekking sui Monti Sibillini

Questa opportunità ci ha dato la possibilità di conoscere meglio noi stessi, sviluppare nuove competenze ed incontrare questo fantastico gruppo che ha condiviso bellissimi momenti nel centro Italia.

Leggi tutto
28.Giugno.2021

Carceri libanesi: al via le tavole rotonde di scambio e confronto

Inaugurazione ufficiale delle tavole rotonde organizzate da ARCS Libano in collaborazione con i partner locali AJEM e Mouvement Social e i partner italiani ARCI Toscana, Antigone e Non C’è Pace Senza Giustizia

Leggi tutto
28.Giugno.2021

La sede regionale di AICS Khartoum in visita alla nostra sede in Camerun

Una splendida giornata di sole ha accolto la visita alla nostra organizzazione in Camerun di Annalisa Viceconte, Coordinatrice Regionale Emergenza

Leggi tutto
25.Giugno.2021

Porto via dal Senegal una testimonianza di pace

L’obbedienza non è più una virtù, il servizio invece è un dovere. E questo è solo l’inizio.

Leggi tutto
paesi d'intervento

11

Paesi di intervento

progetti

250

Progetti

operatori locali

500

Operatori locali

Iscriviti alla newsletter

Come usiamo i fondi

8%Alla struttura

92%Ai Progetti